Il Tavagnacco perde ma esce a testa alta da Verona

Il Tavagnacco perde ma esce a testa alta da Verona

La Primavera gialloblu battuta in trasferta per 3 reti a 1 dopo essere passata in vantaggio con Blarzino. Si chiude una stagione esaltante. Il commento di mister Pravisani

Commenta per primo!

E’ terminata a Verona la splendida stagione della Primavera dell’Upc Tavagnacco. Le ragazze di mister Francesco Pravisani sono uscite a testa alta dalla sfida contro la squadra di casa, decisiva per l’accesso alle semifinali della fase nazionale. 3 a 1 il risultato finale, con le reti siglate da Blarzino, Soffia, Zangari e Bettinardi.

Partita vibrante fin dalle prime battute, con il Tavagnacco che spreca subito con Tiberio. La squadra di casa risponde con Parisi, ma Copetti è attenta e respinge. Al 33’ le gialloblu passano: lancio lungo per Blarzino, che si presenta davanti a Forcinella e insacca. Il Tavagnacco insiste e si rende ancora pericoloso pochi minuti dopo con Bendetti.
Nel finale uno-due micidiale del Verona, che prima raggiunge il pareggio al 40’ con Soffia, a bile a sfruttare un cross lungo da calcio d’angolo, poi passa addirittura in vantaggio al 43’ grazie a una deviazione sottoporta di Zangari.

Nella ripresa le gialloblu le tentano tutte per recuperare la partita, lasciando qualche spazio per il contropiede delle scaligere. Dopo un’azione pericolosa conclusa da Blarzino al 15’, il Verona colpisce un palo con Soffia prima di fissare il risultato sul 3 a 1 grazie alla neo entrata Bettinardi.
Il Tavagnacco chiude così una stagione che l’ha visto dominare nel campionato Primavera, mettendo in luce qualità importanti e facendo ben sperare per il futuro del calcio femminile in Friuli.

«La partita è stata equilibrata, peccato sia finita così – è il commento di Pravisni -. Abbiamo avuto quattro nitide occasioni da gol e siamo andati in rete una solo volta. Loro invece, con quattro occasioni hanno realizzato tre gol. Qui sta la differenza. Comunque le mie ragazze meritano un ‘brave’, perché hanno fatto un grande campionato. Sono molto contento della loro prestazione: anche contro il Verona hanno lottato fino all’ultimo minuto».


AGSM VERONA – UPC TAVAGNACCO 1 – 3
AGSM VERONA: Forcinella, Cavalca, Mero, Ambrosi, Pavana, Meneghini (Fasoli), Zangari (Osetta), Soffia (Bettinardi), Zorzi (Nichele), Dal Molin, Pasini. All.Comin.
UPC TAVAGNACCO: Copetti, Cecotti, Blarzino, Peressotti, Veritti, Tiberio (Bidoli), Dri, Roveretto (Cotrer) , Martina (Grosso), Benedetti (Bazzichetto), Del Stabile (Piemonte). All. Pravisani
ARBITRO: Giorgio Bozzetto di Bergamo.
NOTE: Ammonite Peressotti, Meneghini, Forcinella

FOTO: AGSM VERONA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy