Il Tavagnacco torna alla vittoria col Bari

Il Tavagnacco torna alla vittoria col Bari

L’Upc Tavagnacco si sbarazza del Bari per 3 1, grazie alle reti di Parisi, Zuliani e Clelland. Nel finale infortunio per la scozzese, costretta a uscire in barella

Commenta per primo!

Torna alla vittoria il Tavagnacco, battendo per 3 a 1 il fanalino di coda del Campionato di serie A femminile, il Pink Bari. A segno Parisi e Zuliani nel primo tempo, Clelland nella ripresa. Festa gialloblu rovinata nel finale per l’infortunio della scozzese, costretta a uscire dal campo in barella.

La voglia di fare bene accompagna le calciatrici dell’Upc Tavagnacco fin dai primi minuti. Al 3’ è Zuliani a rendersi pericolosa, brava a smarcarsi e far partire un tiro a incrociare che Fazio devia in angolo. Al 6’ gialloblu già in vantaggio: Clelland crossa dalla sinistra, Brumana fa velo per Parisi che fa partire un tiro dal limite dell’area imprendibile per Fazio. Un gol che la numero 8 gialloblu dedica alla compagna Peressotti, in recupero dopo un lungo infortunio.
La squadra di casa continua a spingere e al 10’ Zuliani raddoppia, su azione di contropiede, dopo aver superato anche il portiere avversario.
Il Tavagnacco a questo punto rifiata e si affida ai tiri dalla distanza: al 25’ ci prova Parisi, al 29’ Tuttino. Da segnalare un gesto di fair play delle friulane, che restituiscono palla agli avversari dopo l’assegnazione di un calcio d’angolo inesistente. Al 34’ è Filippozzi a rendersi pericolosa di testa, ma Fazio è attenta e para in due tempi. Al 41’ si vede in avanti il Bari, ma la difesa friulana respinge. Difesa che nulla può un minuto dopo, al 42’, quando Strisciuglio supera Ferroli con un fendente ravvicinato che si insacca sotto la traversa.

Nella ripresa parte in avanti il Bari, che al 10’, con Pinna, impegna Ferroli. All’11’ risponde Zuliani con un tiro fuori misura. Al 13’ ancora Tavagnacco pericoloso, questa volta con Brumana che si fa parare un bel tiro a girare. Il terzo gol delle friulane arriva al 20’, grazie a un delizioso pallonetto di Clelland. Le padrone di casa continuano a spingere: al 23’ Parisi, con colpo di testa in tuffo, impegna Fazio. Al 24’ doppia occasione: prima la numero 9 gialloblu costringe agli straordinari l’estremo difensore del Bari, poi Tuttino con un rasoterra insidioso sfiora il palo. Ancora Tuttino, al 34’, manca di un soffio la deviazione sotto porta di testa. Al 42’ c’è tempo anche per una conclusione di Paroni, fuori di poco. La partita si chiude con una bella parata di Ferroli su Strisciuglio, fermata poi in fuorigioco.
Sabato prossimo il Tavagnacco sarà a Cervia per giocare contro il Riviera di Romagna.

UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO – PINK BARI 3-1
UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Ferroli, De Val (Del Stabile), Blasoni, Martinelli, Brumana (Paroni), Parisi, Clelland, Camporese, Zuliani (Dri), Tuttino, Filippozzi. All. Di Filippo
PINK BARI: Fazio, Novellino, Anaclerio, Morra, Soro (Libutti), Ceci, Strisciuglio, Piro, Riboldi, Privitera, Pinna. All. Cardone
RETI: 6’ pt Parisi, 10’ pt Zuliani, 42’ pt Strisciuglio, 20’ st Clelland
NOTE: ammonite Anaclerio, Soro, De Val
ARBITRO: Marzeglia di Milano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy