L’Udinese Femminile cade di misura a Pasiano

L’Udinese Femminile cade di misura a Pasiano

Commenta per primo!

Termina con una sconfitta la prima gara di Campionato dell’Udinese Femminile, che perde di misura (2-1) contro una formazione esperta e titolata come quella del Pasiano.
Piacevole la gara. Avvincente. Dal primo all’ultimo minuto, con le bianconere che hanno ben poco da rimproverarsi.
Il primo tempo ha visto l’Udinese andare in vantaggio con la rete di Veritti al 10′, con le padrone di casa che al 20′, grazie ad un calcio di rigore, pareggiano i conti per merito della trasformazione di Fagotto. La seconda frazione di gioco vede Bonassi e compagne cedere fisicamente e il Pasiano crescere e approfittare di un’altra palla inattiva ben sfruttata da Sogaro che, al 47′ del secondo tempo, in pieno recupero, regala i tre punti alla sua squadra.

Laura Misiani, assistente del tecnico Campi, commenta così l’incontro:
“E’ stata una partita piacevole. Il Pasiano è una buona squadra, con delle belle individualità. Le nostre ragazze sono state molto brave, soprattutto nel primo tempo dove hanno messo in mostra davvero un buon gioco. Diverse le azioni ben manovrate. Non sono mancate, inoltre, le occasioni da goal. Il secondo tempo è stato di marca del Pasiano. Abbiamo pagato il fattore fisico. Con il passare dei minuti è venuta a mancare la lucidità. Purtroppo, sapete benissimo che non abbiamo affrontato la preparazione estiva, e ieri è mancata proprio quella. In particolare nei minuti finali della gara, dove a mio avviso, le nostre giovani ragazze dovevano anche gestire la gara con più malizia. Ma l’esperienza, quella sempre necessaria per vincere gli incontri, arriverà. Sono molto fiduciosa nella squadra. La prestazione nel complesso è stata soddisfacente. Il risultato, ovviamente, no”.

L’Udinese Femminile sta crescendo. Quella di ieri è una partenza, non un arrivo. Il tempo c’è, non manca. E le prospettive future sono più che rosee.

Udinese Femminile: Bonassi, Piovesan, Carchio, Nobile, Zentilin (44′ s.t. Calderini), Pascoli, Veritti, Serafini, Zitter, Tortolo, Castellani (38′ s.t. Di Mino);

Pasiano: Tomasi, Balzani Angela (30′ Crivaro), Perissinoto, Faggiani, Fagotto, Balzani Anna (11′ s.t. Valeri), Lauzurica, Degano, Codotto(1′ s.t. Vazzoler), Polzot, Sogaro;

Reti: 10′ p.t. Veritti, 20′ p.t. Fagotto, 47′ s.t. Sogaro

Giulia Di Camillo @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy