Tavagnacco espugna Firenze e vola

Tavagnacco espugna Firenze e vola

Commenta per primo!

Prima vittoria in Campionato per l’Upc Tavagnacco, che espugna con merito il campo della Fiorentina. La partita finisce 3 a 0 grazie alle reti di Parisi e alla doppietta di Clelland. Da segnalare l’ottima prova di Penzo, che para un rigore e si supera in un paio di episodi.
Primo tempo dalle due facce, con un Tavagnacco padrone del campo nei primi venti minuti e con una Fiorentina spavalda nella seconda parte della frazione. L’inizio delle gialloblu sorprende le viola, che al 6’ sono già sotto. Un difensore della Fiorentina tocca con la mano in area una conclusione di Camporese: per l’arbitro è rigore. Dal dischetto si presenta Parisi che non sbaglia e spiazza Durante.
Gli ospiti non si accontentato e continuano a premere, rubando spesso il pallone alle avversarie a centrocampo e gettandosi in contropiede. Al 9’ arriva il raddoppio di Clelland, che coglie di sorpresa il portiere viola, fuori posizione, con un tiro dalla distanza dopo una bella combinazione con Zuliani e Brumana. Azione fotocopia due minuti dopo, con Clelland che supera ancora Durante ma questa volta la conclusione finisce fuori di un soffio. Il Tavagnacco continua ad attaccare presentandosi dalle parti del portiere avversario prima con Brumana, poi con Clelland.
Dal 22’ in poi si sveglia la Fiorentina, che sfiora il gol al 24’ Vicchiarello che da distanza colpisce il palo a Penzo battuta. Passano pochi minuti e al 33’ è Panico a rendersi pericolosa, con un tiro che finisce sulla traversa e viene liberato a poca distanza dalla linea di porta da Martinelli. Al 35’ si rivedono in avanti le ospiti con una conclusione a lato di Parisi. Il primo tempo si chiude con un turo alto di Guagni.
Nella ripresa la Fiorentina preme ma il Tavagnacco riesce a non farsi schiacciare. Al 7’ è Brumana a portare scompiglio nell’area avversaria, ma la difesa è brava a liberare. Le attaccanti viola si muovono sul filo del fuorigioco e al 22’ la Fiorentina riesce a guadagnarsi un calcio di rigore. Dagli 11 metri si presenta Guagni ma Penzo è bravissima a parare. Le sostituzioni non cambiano gli equilibri della partita, nonostante la squadra di casa si butti alla ricerca del gol con tre attaccanti. Al 40’ è Rinaldi Salvatori da distanza ravvicinata a impegnare Penzo, risultata ancora una volta determinante con un’uscita con i piedi.
Una vittoria che fa morale aspettando la detentrice del titolo, il Verona, che sabato arriverà al Comunale di Tavagnacco.

FIORENTINA WOMEN’S FC – UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 0 – 3
RETI: al 6’ pt Parisi, al 9’ pt Clelland, 48’ st Clelland
FIORENTINA WOMEN’S FC: Durante, Guagni, Adami, Orlandi, Panico, Vicchiarello, Caccamo, Motta, Rodella (Levin), Ek (Rinaldi Salvatori), Tortelli. All. Fattori
UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO – Penzo, De Val, Martinelli, Pochero, Brumana (Piai), Parisi, Clelland, Camporese, Zuliani, Tuttino (Sardu), Del Stabile (Paroni). All. Di Filippo
ARBITRO: Borriello di Arezzo
NOTE: ammonite Brumana, Parisi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy