Tavagnacco sconfitto a Brescia

Tavagnacco sconfitto a Brescia

Le friulane perdono 2 a 1 ma escono dal campo di Mompiano a testa alta. Per le gialloblu in rete Del Stabile

Commenta per primo!

Il Tavagnacco esce sconfitto dal campo del Brescia al termine di una prova di grande carattere. 2 a 1 il risultato finale, grazie alle reti di Sabatino, Del Stabile e Tarenzi, al termine di un match equilibrato e per lunghi tratti condotto dalle gialloblu.

Il Tavagnacco scende in campo senza timore, dimostrandosi aggressivo fin dai primi minuti. Al 4’ tiro cross di Pochero bloccato senza problemi da Ceasar, cui segue, poco dopo, un rasoterra da fuori area di Camporese.
Al 6’ è il Bresca a rendersi pericoloso, con Bonansea che da sinistra converge verso il centro, fa partire un tiro insidioso, deviato in angolo dalla difesa. All’8’ bella cavalcata sulla fascia sinistra di Zuliani, che arriva fino a fondo campo, fa partire un cross ma il portiere intercetta. All’11’ è ancora Bonansea a rendersi pericolosa, ma la sua conclusione finisce di poco a lato.
Le attaccanti del Brescia tentano di sfruttare i contropiedi, muovendosi a ridosso della linea del fuorigioco. Al 21’, proprio su azione di contropiede, il Tavagnacco incassa il gol: a segnare è Sabatino, abile a capitalizzare un assist al bacio di Girelli e a saltare anche Penzo in uscita.
Le ospiti incassano il colpo ma provano a reagire al 30’ con Clelland, ma il suo tiro termina a lato. Al 38’ altro rischio corso dal Tavagnacco, con Tarenzi che in contropiede costringe Penzo all’uscita di piedi. Sul finite del tempo, al 41’ e al 43’, è Sabatino sfiorare il raddoppio.

Nella ripresa il Tavagnacco comincia bene, tenendo il Brescia nella sua metà campo. Al primo minuto cross su punizione di Parisi: la palla taglia l’area ma Clelland manca di un soffio la deviazione. Al 4’ Sardu, imbeccata da Parisi, fa partire una conclusione che impegna Ceasar.
Eurogol al 18’ per la neoentrata Del Stabile, che riceve palla dentro l’area da Zuliani e fa partire un tiro imprendibile per Ceasar, che colpisce la traversa prima di superare la linea di porta.
Al 25’ si rivede in avanti il Brescia, con Bonansea che sfiora il palo alla sinistra di Penzo con una bella conclusione dal limite dell’area. Al 27’ la solita Bonansea colpisce un palo a portiere battuto. Il Brescia preme e al 33’ Tarenzi porta in vantaggio la sua squadra facendosi trovare pronta nel centro dell’area su cross di Bonansea. Le gialloblu non mollano e al 34’ ci provano con Parisi, ma Ceasar para. Al 38’ Del Stabile va vicina al pareggio tirando al volo su cross di Camporese ma la palla sfiora il palo. La partita termine senza altre emozioni.

BRESCIA – UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 2 – 1

BRESCIA: Ceasar, Gama, D’Adda, Linari, Cernoia, Rosucci, Eusebio, Bonansea, Girelli (Williams), Sabatino, Tarenzi (Serturini). All. Bertolini
UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Penzo, De Val, Martinelli, Frizza, Pochero, Parisi, Clelland (Del Stabile), Sardu (Dri), Camporese, Zuliani, Tuttino. All. Di Filippo
RETI: 21’ pt Sabatino, 18’ st Del Stabile, 33’ st Tarenzi
NOTE: ammonite Parisi, Camporese, Eusebio
ARBITRO: Cecchin (Bassano del Grappa )

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy