Tavagnacco, sfuma il sogno quarto posto

Tavagnacco, sfuma il sogno quarto posto

Il Tavagnacco perde 4 a 1 a Mozzanica e si deve accontentare della quinta posizione in classifica. Sabato prossimo ultima partita in casa contro il Vittorio Veneto

Commenta per primo!

Il Tavagnacco perde a Mozzanica e vede sfumare il sogno quarto posto. Al Comunale di via Aldo Moro finisce 4 a 1 per le bergamasche, grazie alle reti di Giacinti (doppietta), Iannella e Giugliano. Per le gialloblu gol della bandiera di Sardu.

Parte forte il Mozzanica, che già al 3’ si vede in avanti con Schiavi, ma il suo tiro-cross è bloccato senza grossi problemi da Ferroli. La squadra di casa gioca meglio, ma fatica a finalizzare, grazie anche alla difesa del Tavagnacco, che schiera una linea a quattro formata da Frizza, Martinelli, Filippozzi e Camporese. All’11’ è Galli a Provarci, ma la sua conclusione finisce sopra la traversa. Al 12’ doppia occasione per le gialloblu, prima con Zuliani (debole il suo tiro), poi con Parisi da fuori area. Al 13’ Cambiaghi si trova davanti a Ferroli, ma Frizza riesce a liberare prima della conclusione. Mozzanica pericoloso anche al 16’, questa volta con Giacinti, che impegna Ferroli in uscita prima che Martinelli riesca a spazzare.
Al tiro centrale di Scarpellini, al 25’, replica Camporese, che costringe Gritti alla deviazione in angolo. Tra il 31’ e il 32’ Tavagnacco in avanti prima con Paroni, poi con Zuliani, ma entrambe le conclusioni sono deboli.
Al 34’ arriva il vantaggio del Mozzanica, con Giacinti abile a incunearsi in area e a battere Ferroli con una conclusione centrale ma potente. La reazione delle friulane è immediata e al 36’ Sardu pareggia, con un bel tiro al volo dal vertice sinistro dell’area su cross al ‘bacio’ di Tuttino. Il Mozzanica si ripresenta dalle parti di Ferroli al 40’ con Iannella, che allo scadere riporta in vantaggio la sua squadra con un preciso diagonale dal vertice dell’area piccola.

Nella ripresa il Tavagnacco cerca subito il pareggio, con Del Stabile che al 2’ colpisce il palo dopo essersi liberata di un avversario in area. Sempre la numero 20 gialloblu sfiora la rete al 14’: dopo aver ricevuto palla spalle alla porta, si gira, fa partire una conclusione insidiosa ma la palla lambisce il palo alla destra di Gritti. Con il passare dei minuti il nervosismo in campo aumenta, e le due squadre faticano a rendersi davvero pericolose.
Il Mozzanica si rivede in avanti tra il 27’ e il 29’, con i tiri fuori misura di Giugliano, Giacinti e Stracchi. La numero 9 delle padrone di casa segna il terzo gol al 31’ con un bel tiro a incrociare sul secondo palo. C’è tempo ancora per una doppia conclusione di Paroni al 39’, e di Giugliano al 40’, ma Gritti e Ferroli sono attente. Al 45’ Frizza salva a porta sguarnita su una conclusione di Iannella, e al 47’ Giugliano firma il quarto gol per le bergamasche con un bel tiro da fuori area.

Il Tavagnacco fallisce l’aggancio al quarto posto e chiude il suo campionato al quinto posto. L’ultima partita stagionale si giocherà sabato 21 maggio a Tavagnacco e vedrà le gialloblu affrontare il Vittorio Veneto.

 

MOZZANICA – UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 4 – 1
MOZZANICA: Gritti, Rizza, Bartoli, Stracchi, Schiavi (Rizzon), Locatelli, Cambiaghi (Giugliano), Galli, Galli (Fusarpoli), Giacinti, Scarpellini, Iannella. All. Grilli
UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Ferroli, Martinelli, Frizza, Parisi, Sardu (De Val), Camporese, Zuliani (Blasoni), Paroni, Tuttino, Del Stabile (Dri), Filippozzi. All. Cassia
RETI: 34’ pt Giacinti, 36’ Sardu, 45’ pt Iannella, 31’ st Giacinti, 47’ st Giugliano
NOTE: ammonite Schiavi, Giacinti
ARBITRO: Bellato di Mestre

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy