Tavagnacco, un futuro ancora da scrivere

Tavagnacco, un futuro ancora da scrivere

Conclusa la stagione con una vittoria. I commenti di Cassia, De Val e Parisi

Commenta per primo!

L’Upc Tavagnacco ha chiuso la sua 15esima stagione nella serie A femminile al quinto posto in classifica, battendo per 5 a 0 il Vittorio Veneto e centrando la quinta vittoria casalinga della stagione. Gli amanti dei numeri avranno notato anche un’ultima curiosità legata al 5: in classifica, le gialloblu, hanno ottenuto 41 punti (4+1=5).

Mettendo da parte la numerologia per tornare al calcio giocato, l’ultimo match del Tavagnacco davanti al suo pubblico ha soddisfatto mister Amedeo Cassia. «Non era facile come partita, soprattutto sotto il profilo delle motivazioni. Siamo partite un po’ contratte, ma dopo il primo gol le ragazze sono state brave, soprattutto a livello tattico. Hanno dimostrato grande professionalità davanti ai propri tifosi. Credo che la squadra – aggiunge Cassia – abbia solo bisogno di trovare maggiore autostima potendo così giocare, in certe fasi della partita, con più personalità».
Il bilancio del mister cervignanese sulla panchina del Tavagnacco è in perfetta media, con una vittoria, un pareggio e una sconfitta. «Sono soddisfatto della mia esperienza, anche se non era semplice sostituire un’allenatrice ben vista dalle ragazze. Ho cercato di portare qualcosa di diverso e spero possa essere servito alle calciatrici. Quello che sarà nel futuro non lo so, ma posso dire di essermi trovato benissimo con questa squadra».

Chi spera di restare in gialloblu è Alice De Val. «Ho dato tutto quello che avevo in questa partita. Era da un po’ che non giocavo e spero di essere riuscita a dimostrare qualcosa. Sono contenta della mia annata, che mi ha permesso di imparare molto giocando insieme a grandi professioniste. Speriamo di poter restare».

Chi invece, con tutta probabilità lascerà Tavagnacco, è Alice Parisi. «Ho chiuso il mio sesto anno in Friuli. Da qualche mese mi sono laureata e credo di essere pronta per fare scelte di vita e calcistiche diverse. Se capiterà l’opportunità giusta sono disposta a coglierla».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy