Udinese Femminile: I frutti iniziano ad arrivare

Udinese Femminile: I frutti iniziano ad arrivare

Commenta per primo!

I frutti del duro e costante lavoro bianconero iniziano ad arrivare. La Coppa Regione, dopo ben tre sconfitte consecutive, finalmente porta la prima vittoria. Voluta e conquistata senza mai mollare. Fino all’ultimo minuto.
Al Comunale di Via Don Bosco l’Udinese Femminile riesce a battere il Pordenone, portato in vantaggio inizialmente da Piasentin, con un 2-1 ottenuto al 47′ del secondo tempo. In pieno recupero. Con Zitter pronta ad eseguita la zampata vincente dopo che, sul finire della prima frazione di gioco, Veritti aveva regalato il pareggio alle bianconere.

Il tecnico Alessandro Campi, dell’Udinese Femminile, commenta così questa prima grande gioia: “Siamo molto contenti e contente per aver ottenuto la prima vittoria della stagione. Meritata, a premio soprattutto di un secondo tempo dove abbiamo profuso un enorme sforzo per ottenere i tre punti senza accontentarci del pareggio. Da sottolineare il fatto che siamo stati agevolati dalla superiorità numerica. In ogni caso, è stata una partita in cui abbiamo dimostrato di avere ottimi margini di miglioramento. Dobbiamo sistemare alcuni difetti. Ma abbiamo un grosso potenziale”.

Udinese Femminile: Bonassi (C), Calderini(42′ s.t. Di Mino), Carchio, Nobile, Mensah (14′ s.t. Zentilin), Pascoli, Veritti, Serafini, Zitter, Tortolo, Castellani (36′ s.t. Leonarduzzi)

A disposizione: Lizier, Piovesan, Paronuzzi

All.: Campi

Giulia Di Camillo @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy