Upc Tavagnacco: Comincia l’avventurA. Obiettivo vincere!

Upc Tavagnacco: Comincia l’avventurA. Obiettivo vincere!

Commenta per primo!

Presentata nella sala consiliare del Comune di Tavagnacco, la nuova Graphistudio, pronta a una nuova avventura in Serie A.
Il presidente Moroso prende la parola: “Sono emozionato, come il primo giorno e mi piace questa sensazione. E’ grazie alla passione che oggi c’è questa emozione ancora dopo 30 anni. E’ bello essere qui per dire ‘ce la giochiamo’. Tavagnacco vuol dire una ripartenza, già l’anno scorso sono stati dati ottimi segnali in un momento di crisi. Vedere le ragazze che voglio arrivare a un certo livello mi emoziona, lo ripeto”.

Il calcio maschile non riesce a capire quanta passione c’è nelle donne, che riescono a fare professionalmente qualunque cosa facciano. La mia azienda al 70 per cento è femmina, fare differenze con gli uomini è un peccato”, continua il numero uno del sodalizio gialloblu. “Ovviamente non paragoniamo il calcio maschile col nostro, ma la professionalità che abbiamo è unica”.

Il movimento ha solo il Tavagnacco come porta bandiera in A: “Mi dispiace di questo, i derby sono bellissimi, vorremmo che ci fossero altre realtà, anche se sono orgoglioso di sapere che stiamo portando la bandiera friulana in giro”.

Il sindaco Maiarelli ha continuato sottolineando “l’affetto del presidente verso la società. Quando si trova davanti a questa creatura il suo tono di voce cambia, e questa è l’immagine più bella che si potrebbe dare. La passione che c’è nel calcio femminile è impossibile da trovare in quello maschile, dove ci sono altri interessi. Il fatto di essere l’unica squadra della Regione in massima serie è uno straordinario valore”.

Nuovo sponsor è la Megavision che ha lanciato l’hashtag #noivediamogialloblu. Come spiega Domenico Bonanni, Ad dell’azienda, “non considero questa una squadra, ma una vera comunità. Non sono friulano, ma sono adottato, ma da sempre sento che i tre amori sono le Frecce, l’Udinese e gli alpini. Spero che anche il calcio femminile col Tavagnacco entrino nel cuore dei friulani”.

Capitan Brumana parte subito forte: “Partendo in grande si possono fare cose grandi. Vogliamo dire la nostra”.

Mister Di Filippo nonnasconde che “non avevo mai conosciuto i nostri nuovi sponsor e mi fa piacere vedere questo entusiasmo, lo stesso che mettiamo noi in allenamento. E’ lo stesso che mettono i dirigenti e tutti quelli che ci aiutano a fare quello che a noi piace. Il calcio è sport, ma anche divertimento e questo è quello che cerchiamo ogni giorno. Mi fa piacere sentire l sostegno da parte di tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy