Al Torneo Parco delle Colline Carniche 
si parlerà anche di doping

Al Torneo Parco delle Colline Carniche 
si parlerà anche di doping

Lunedì 6 giugno ad Enemonzo l’intervento di Stefano Boscarato 
riservato agli alunni della Scuola Primaria e Secondaria della zona

Commenta per primo!

Anche in questa edizione nell’ambito del “Torneo Parco delle Colline Carniche-Erreà Cup” di calcio si svolgerà un convegno di sicuro interesse.

Lunedì 6 giugno alle ore 10 al centro sociale di Enemonzo si parlerà infatti di “Doping: l’illusione di vincere“.
L’evento sarà incentrato sul tema dell’attività motoria quale strumento di formazione e di prevenzione dell’uso di sostanza dopanti.
Vedrà coinvolti gli alunni della Scuola Primaria e Secondaria dell’Istituto  Comprensivo Val Tagliamento (ovvero Villa Santina, Raveo e Lauco).

Relatore sarà il Dott. Stefano Boscarato, laureato in Scienze Motorie e Scienza dello Sport, che si occupa di attività motoria e sportiva a tutti i livelli e nella realizzazione di progetti di formazione per quanto riguarda la salute, il benessere e la prevenzione dell’uso di sostanze Dopanti.
E’ professore di Scienze Motorie presso le Scuole Superiori, collabora con le Scuole Primarie con interventi di corretta educazione al movimento, sviluppa con le società sportive progetti di motricità di base con bambini ed anziani e preparazione fisico/atletica con gli sportivi.

Ci sarà inoltre un rappresentante dell’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) dell’Alto Friuli.

Il Torneo prenderà il via giovedì 2 giugno con i Pulcini, mentre sabato 11 e domenica 12 protagonisti saranno i Giovanissimi. A questo proposito c’è una novità: il Vicenza non potrà essere presente in quanto impegnata nelle finali nazionali Under 15. Al suo posto ci sarà il Tricesimo, che quindi formerà il Girone B assieme a Pordenone, rappresentativa carinziana e Bruno Selleri Olbia. Nell’altro raggruppamento si sfideranno Udinese, Tolmezzo, Padova e Ancona Udine.

La manifestazione è organizzata dalle associazioni sportive dilettantistiche Villa e Folgore in collaborazione con Edera e Lauco, oltre ai Comuni facenti parte dell’Ente Parco Intercomunale delle Colline Carniche, ovvero Villa Santina, Enemonzo, Raveo e Lauco.

Partecipano attivamente anche la Delegazione di Tolmezzo della FIGC, l’AIAC Carnia e la sezione di Tolmezzo dell’AIA.
Il calendario completo e altre informazioni sul sito www.torneocollinecarniche.it.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy