Beach Soccer: Udinese pronta al via del campionato

Beach Soccer: Udinese pronta al via del campionato

Il Beach Soccer griffato Lega Nazionale Dilettanti è pronto per regalare al pubblico la dodicesima stagione dello sport più praticato sulle spiagge italiane. Il numero delle squadre partecipanti alla Serie A 2015 rimane stabile a quota sedici come nel 2011 e nella scorsa stagione, un segnale che conferma lo stato di salute di una disciplina sportiva che la LND ha da tempo incardinato nello statuto federale creando un Dipartimento specifico. Ai nastri di partenza troviamo i club storici nati con l’ufficialità della disciplina insieme a nuovi sodalizi che stanno crescendo a vista d’occhio. Nel girone A sono stati inserite le squadre Anxur Trenza, Livorno, Milano, Pisa, Happy Car Sambenedettese, Terracina, Udinese e Viareggio. Nel B Barletta, Canalicchio Ct, Catanese, Catania, Ecosistem Futura Energia Catanzaro, Città di Villafranca, Lamezia Terme e Catanzaro.

La formula del Campionato è cambiata per rispondere alle esigenze degli impegni della nazionale e per rendere le tappe più concentrate e meno stressanti per le società.
Otto squadre partecipano al girone A (centro nord), altrettante prendono parte a quello B (centro sud). Le società di ogni raggruppamento si affrontano in scontri diretti organizzati in una tappa dal giovedì alla domenica per l’A (Lido Di Camaiore) e per il B (Catanzaro) che saranno precedute da una tappa unica dal venerdì alla domenica in cui si affiancheranno le sfide di entrambi i gironi (San Benedetto del Tronto). Le prime quattro classificate di ogni girone si affrontano alle Fasi Finali sulla sabbia di Lignano Sabbiadoro per rincorrere lo Scudetto. La kermesse conclusiva sarà aperta dalla Supercoppa in cui si sfidano la vincitrice della Coppa Italia e quella dell’ultimo campionato. Meno tappe dunque ma stesso numero di gare, ogni club disputerà sette partite.

GLI ORGANICI

Girone A
Anxur Trenza
Happy Car Sambenedettese
Livorno
Milano
Pisa
Terracina
Udinese
Viareggio

Girone B
Barletta
Canalicchio Ct
Catanese
Catania
Catanzaro BS
Ecosistem Futura Energia Catanzaro
Lamezia Terme
Villafranca

IL CALENDARIO 2015

19/21 giugno – girone unico A + B – San Benedetto del Tronto (Ap)
23/26 luglio – tappa girone B – Catanzaro Lido (Cz)
30 luglio / 2 agosto – tappa girone A – Lido Di Camaiore (Lu)
6/9 agosto – Supercoppa + Finali – Lignano Sabbiadoro (Ud)

Albo d’oro Serie A
2004: Cavalieri del Mare; 2005: Cavalieri del Mare; 2006: Milano; 2007: Milano; 2008: Catania; 2009: Napoli; 2010 Milano; 2011 Terracina; 2012 Terracina; 2013 Milano; 2014 Happy Car Sambenedettese

Albo d’oro Coppa Italia
2004: Catania; 2005: Catania; 2006: Milano; 2007: Milano; 2008: Lignano Sabbiadoro; 2009: Milano; 2010: Milano; 2011 Terracina; 2012 Viareggio; 2013 Sambenedettese; 2014 Terracina; 2015 Terracina

Albo d’oro Supercoppa di Lega
2004: Catanzaro; 2005: Cavalieri del Mare; 2006: Catania; 2007: Catania; 2008: Cavalieri del Mare; 2009: Catania; 2010 Milano; 2011 Terracina; 2012 Terracina; 2013 Terracina; 2014 Happy Car Sambenedettese

LE LOCATION

San Benedetto del Tronto
La Coppa Italia Enel torna nella patria dello sport estivo per eccellenza. La Beach Arena di San Benedetto del Tronto adagiata sulla Riviera delle Palme ha una lunga tradizione con il Beach Soccer. Ha già ospitato le finali della Serie A 2013 e 2008, la Coppa Italia 2014 oltre alle tappe di Campionato del 2012, 2009 e 2006 con le perle delle tappe di Euroleague nel 2006 e 2007. Una location che negli ultimi anni ha fatto passi da gigante nell’organizzazione di eventi legati agli sport da spiaggia grazie al grande impegno dell’Amministrazione Comunale che ha creduto nel progetto insieme alla Happy Car Sambenedettese Beach Soccer. La Società marchigiana che da ben 6 anni gestisce la beach arena da due stagioni ha inaugurato la Smart Beach Arena frutto di una progettazione intelligente ed ha ospitato la prima edizione della “Euro Winners Cup”, la Champions per club di beach soccer.

Catanzaro
Gli splendidi litorali della Calabria da quando la disciplina è stata ufficializzata dalla FIGC sono stati sempre teatro di almeno una tappa a stagione della Serie A. Catanzaro in particolare ha accolto i migliori beachers d’Italia nel 2005, 2006, 2012 e 2014 grazie a una lungimirante e affiatata collaborazione tra istituzioni politiche e sportive regionali, provinciali e comunali. Quest’anno come nel 2014 e 2012 il campionato torna sul lido del capoluogo della regione sulla sabbia finissima del Santa Fè Beach Stadium.

Lido Di Camaiore
Dopo sei stagioni nella location di Viareggio il Beach Soccer si sposta di qualche chilometro e fa il suo esordio sulla spiaggia libera di Lido Di Camaiore. La nuova località entrata di diritto nel circuito nazionale della LND-FIGC ospitando la tappa principale e decisiva del girone A.

Lignano Sabbiadoro
La spiaggia di Lignano, una location da sogno lambita dal fiume Tagliamento, baciata dal sole e accarezzata dal mare Adriatico, è una delle località balneari più rinomate a livello internazionale. La Beach Arena da 2.500 posti dal 2005 ad oggi ha sempre ospitato almeno un evento del beach soccer nazionale e internazionale. Il campionato ha visitato Lignano undici volte su dodici edizioni della Serie A con la chicca delle finali del 2005 che saranno replicate in questa stagione. In ambito europeo la località friulana non si è certo risparmiata, l’Euroleague è sbarcata a Lignano nel 2008, 2009 e 2010. Deus ex machina della manifestazione è sempre stato Cesare Toso con la società di eventi LUDOS.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy