Bjelanovic: “Smetto col calcio giocato. Futuro da dirigente”

Bjelanovic: “Smetto col calcio giocato. Futuro da dirigente”

Commenta per primo!

Dopo una stagione non particolarmente fortunata per lui e per il Pordenone  Sasa Bjelanovic molto probabilmente darà il suo addio al calcio.  “Penso che smetterò di giocare -dice a Tuttomercatoweb- Potrei continuare solo se arrivasse un’offerta irrinunciabile. Dopo quest’anno dove non sono riuscito a dare il massimo però, penso che sia arrivato il momento di dire basta. Mi dispiace tantissimo perché pensavo di giocare qualche anno in più. Gli ultimi anni di agonia anche fisica mi hanno fatto stare male. Non potermi allenare per bene è veramente una tortura. Mi metterò a prendere qualche licenza o da allenatore o da direttore sportivo. Mi vedo più da dirigente che da tecnico. Penso che con questo ruolo potrei sfruttare al meglio il mio bagaglio di esperienza nel calcio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy