Calcio Friuli Vg: Triestina e Tamai non si fanno male

Calcio Friuli Vg: Triestina e Tamai non si fanno male

Al  Rocco il derby regionale fra Triestina e Tamai termina 1-1, dopo una gara vivace con diverse occasioni da ambo le parti. Per la squadra alabardata è il quarto pareggio di fila, Furie Rosse che confermano il buon trend esterno. Alabarda che presenta in campo con il n.11 la nuova punta alabardata Daniele Rocco, negli ospiti biancorossi mister De Agostini conferma l’undici vittorioso con il Mori S. Stefano. L’avvio è tutto di marca alabardata con Proia di testa su cross di Rocco palla alta, Milicevic calcia debolmente para il portiere Peresson. Ed al 13’ arriva il gol giuliano sugli sviliuppi di un corner da un azione insistita, Celli mette in mezzo un bel cross e Proia tutto solo da due passi mette dentro. Il gol subito ravviva il Tamai:  Petris cross in area la palla esce di poco, poi Sellan di testa manda alto ed ancora la punta biancorossa potrebbe approfittare di un errore del giovane portiere Zucca classe 1997 che recupera subito all’indecisione. Nel finale di tempo Zambon a giro sfiora l’angolo, ed ancora Federico Furlan al volo calcia di poco a lato. Ma il pareggio arriva ad inizio ripresa lo stesso Furlan ruba la palla ad Antonelli  e si invola in area, il portiere lo ferma in modo falloso l’arbitro decreta il rigore e l’ammonizione.  Batte il n.11 che realizza l’1-1 , ma alabardati che ci provano subito con dei tiri dalla distanza di Celli e Giorgino ed  il portiere Peressoni risponde presente. Nel finale i cambi cercano di dare maggior incisività alle due squadre,  Rocco viene fermato in modo dubbio in area, ma le occasioni più nitide sono di marca pordenonese con Davide Furlan si distende bene Zucca ed il neo entrato Bolzon calcia forte dalla distanza colpendo la traversa. Finisce in parità, per i rossoalabardati  un altro piccolo passo avanti in attesa della vittori a e di ulteriori rindozi, per il Tamai un punto che da continuità punto . A chiudere l’anno doppia trasferta delicata per l’Unione Triestina, per il Tamai appuntamento con l’atteso derby con il Fontanafredda.

Tabellino:

TRIESTINA-TAMAI 1-1
Marcatori
: 13′ Proia; 2′ st F.Furlan

UNIONE TRIESTINA: Zucca, Ventura, Celli, Giorgino, Antonelli, Piscopo, Pontrelli (17’st Nuzzi), Arvia (17’st Clara), Milicevic (41’st Aquilani), Proia, Rocco. All.: Ferazzoli.

TAMAI: Peresson, Petris, Dal Bianco, Brustolon, D. Furlan, Faloppa, Pavan (37’st Kryeziu), Rigutto, Sellan (30’st Bolzon), Zambon,F. Furlan. All.: De Agostini

ARBITRO: Lorenzo Dalla Palma di Milano NOTE: Ammoniti: F. Furlan (Ta) , Giorgino, Celli, Piscopo, Zucca (T)

 

Commento dagli spogliatoi:

Il pareggio arrivato al Rocco, soddisfa  i due tecnici che dopo la gara commentano l’incontro in chiave positiva . Mister  Giuseppe Ferazzoli è contento della prova dei suoi “Abbiamo fatto un ottima prestazione, la migliore dal mio arrivo in panchina, ci è mancato solo l’acuto finale. Il Tamai è una buona squadra , che ha giocato spensierata senza problemi di classifica.Abbiamo iniziato la gara in modo esemplare, poi abbiamo subito un gol su un nostro errore ma mi è piaciuta la reazione e stiamo crescendo. Con tre giocatori offensivi come Clara, Milicevic e Rocco siamo poco equilibrati e non chiedo a loro compiti difensivi. Lavorando così penso che presto arriverà la vittoria che manca sia noi che al pubblico che ci ha sempre incitato.Sul mercato siamo un po’ scoperti negli under del 1995, ed interveremo soprattutto in questo settore” .

 

Il tecnico Stefano De Agostini del Tamai racconta l’incontro con moderata soddisfazione “Il pareggio è un risultato giusto. Siamo una squadra di matti,siamo partiti male come altre volte poi abbiamo sfiorato la vittoria.Ho visto una buona Triestina con Rocco davanti è molto pericolosa, è un vero rompiscatole lo trovi da per tutto. Domenica prossima ci aspetta un bel derby con il Fontanafredda, peccato che mancherà il nostro bomber Federico Furlan”.

(friuligol.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy