Colucci sollevato dalla guida del Pordenone. Rossitto in pole?

Colucci sollevato dalla guida del Pordenone. Rossitto in pole?

Leonardo Colucci ai saluti: di oggi la notizia del suo esonero dopo il ko del pomeriggio con il Sudtirol. Al suo posto si parla dell’ex bianconero Rossitto.

Commenta per primo!

Dopo la sconfitta per 1-0 subita nel recupero della seconda giornata di ritorno del girone B contro il Sudtirol, in casa Pordenone si registra l’esonero di mister Leonardo Colucci e dell’allenatore in seconda Gianni Migliorini. La notizia arriva direttamente dal sito ufficiale del club neroverde, dove ai ringraziamenti per il lavoro svolto dai due tecnici fanno seguito le parole del presidente Mauro Lovisa in merito all’amara risoluzione: “La decisione è stata inevitabile. Dopo la sconfitta con la FeralpiSalò non c’è stata alcuna reazione: chiediamo scusa ai tifosi per la prestazione. Per la seconda gara consecutiva l’arbitraggio è stato altamente penalizzante: chiediamo maggior rispetto, ma ciò non è un alibi per la meritata sconfitta. Ora rimbocchiamoci le maniche e ripartiamo”.

L’ex bianconero Fabio Rossitto, stando a quanto riportato da ilgazzettino.it, pare il sostituto già designato per sedere sulla panchina dei ramarri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy