Il Pordenone a caccia della sesta vittoria consecutiva

Il Pordenone a caccia della sesta vittoria consecutiva

Il Pordenone non vuole di certo fermarsi sul più bello, ma la Pro Patria va presa con le pinze: guai a giocare senza la giusta concentrazione. Intanto Berrettoni scalpita, mentre in difesa ci sono scelte obbligate.

Commenta per primo!

Il Pordenone scalda i motori: con la Pro Patria potrebbe fare un ulteriore passo verso l’incredibile, quel sogno Serie B che solo sette mesi fa sembrava utopia. Contro i lombardi la sesta vittoria consecutiva è possibile, ma guai ad abbassare la guardia. Mister Tedino per tutta la settimana ha cercato di lavorare anche sull’aspetto mentale, perché come spesso va dicendo ‘più in alto vai, più ti fai male se cadi‘.

Per quanto concerne la formazione sembra pronto Emanuele Berrettoni, il bomber arrivato dal’Ascoli per sostituire De Cenco.
Cattaneo continuerà comunque a giocare dietro le due punte, sia con Berrettoni, sia con i soliti Filippini e Strizzolo.
In mediana  Pederzoli giocherà con Buratto e Mandorlini, mentre in difesa  Boniotti e Talin agiranno sulle fasce, con Stefani e Pasa centrali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy