Il Pordenone non molla mai, decide un rigore di Burrai al 91′

Il Pordenone non molla mai, decide un rigore di Burrai al 91′

Ritorna alla vittoria il Pordenone di Colucci, 2-1 al Ravenna grazie alla rete su rigore nel finale di Burrai

Commenta per primo!

Vittoria ottenuta in extremis per il Pordenone di Colucci, ha deciso la contesa (2-1) il rigore trasformato da Burrai al 91′ (mani di un difensore su punizione destinata al gol dello stesso regista neroverde). Nel primo tempo botta e risposta Samb-De Agostini (gran gol, su assist di Formiconi). Il Pordenone con questo successo sale in testa alla classifica a 18 punti per effetto dei pareggi nei minuti finali di Bassano e Renate, rimane a 9 punti il Ravenna. Domenica trasferta a Bergamo con l’Albinoleffe

Pordenone-Ravenna 2-1 (FINALE)

GOL: 42′ pt Samb, 45′ De Agostini; st 46′ Burrai (rig.).
PORDENONE (4-3-2-1): Perilli; Formiconi, Stefani, Bassoli (18′ pt Parodi), De Agostini (24′ st Nunzella); Misuraca, Burrai, Danza (24′ st Buratto); Ciurria (16′ st Berrettoni), Sainz-Maza (24′ st Magnaghi); Gerardi. A disp.: Meneghetti, Lulli, Pellegrini, Raffini, Silvestro. All. Colucci.
RAVENNA (4-4-2): Venturi; Ierardi (32′ st Magrini), Lelj, Venturini, Ronchi; E. Ballardini, Piccoli (7′ st Cenci), Sabba (7′ st Ballardini Erik); Papa; Samb (20′ st Maistrello), De Sena (32′ st Severini). A disp.: Gallinetta, Lucarini, Portoghese, Broso. All. Antonioli.
ARBITRO: De Santis di Lecce. Assistenti: D’Elia e Niedda di Ozieri.
NOTE: ammoniti Lelj, Ierardi, Papa, Cenci. Angoli 8-2. Recupero: pt 1′; st 5′. 1.400 spettatori (di cui 560 abbonati), per un incasso complessivo di 11.870 euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy