Il Pordenone non sa più vincere

Il Pordenone non sa più vincere

Sul campo 1-1 in rimonta per i ramarri: un punto che muove la classifica

di Massimo Liva

Continua l’astinenza casalinga per il Pordenone. Il Bassano porta via un meritato punto dal Bottecchia e continua la sua striscia positiva. 1-1 il risultato finale grazie alle reti messe a segno nel primo tempo da Diop e Formiconi.

Pordenone-Bassano Virtus 1-1

GOL: 29′ pt Diop, 34′ Formiconi
PORDENONE (4-3-1-2): Perilli; Formiconi, Stefani, Bassoli, Nunzella (39′ st De Agostini); Misuraca, Burrai, Zammarini (19′ st Silvestro); Bombagi (30′ st Cicerelli); Nocciolini, Magnaghi (19′ st Gerardi). A disp.: Meneghetti, Parodi, Ciurria. All. Colucci.
BASSANO VIRTUS (4-3-2-1): Grandi; Andreoni, Pasini, Bizzotto, Karkalis (1′ st Bortot); Proia, Botta, Salvi; Minesso (28′ st Zonta), Venitucci (37′ st Gashi); Diop (28′ st Fabbro). A disp.: Piras, Bortot, Bonetto, Tronco, Popovic, Razziti. All. Colella.
ARBITRO: Sozza di Seregno. Assistenti: Rabotti di Roma 2 e Dell’università di Aprilia.
NOTE: ammoniti Cicerelli, Diop, Proia, Bizzotto. Angoli 8-2. Recupero: pt 1′; st 3′. 1.350 spettatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy