Il Pordenone riparte con fiducia. Lovisa: “Ci toglieremo soddisfazioni”

Il Pordenone riparte con fiducia. Lovisa: “Ci toglieremo soddisfazioni”

Il Pordenone riparte la corsa, primo appuntamento del 2016 a Gorgonzola. Mauro Lovisa è fiducioso per un 2016 che farà togliere altre soddisfazioni a società e tifosi

Commenta per primo!

Il Pordenone riparte oggi con la preparazione in vista della sfida di Sabato a Gorgonzola contro il Giana, una sfida che i Ramarri vogliono fare loro per rimanere nella zona verde della classifica.

«Ripartiamo – ha commentato il presidente Lovisacon rinnovato entusiasmo e piena fiducia nei nostri ragazzi e nello staff tecnico: stanno facendo un grandissimo lavoro. Anche nel 2016 ci toglieremo delle belle soddisfazioni, dando continuità a una prima parte di stagione che ci ha visto protagonisti. Compreso il Settore giovanile». Lovisa ha anche aggiunto i ringraziamenti «al Savoy Beach Hotel per la splendida accoglienza».

Il Giana, 21 punti, uno in meno dei Ramarri è il primo ostacolo, dunque: non ci dovrebbe essere De Cenco, fuori condizione dopo le vacanze e che in questi giorni si è sottoposto a una risonanza per valutare il quadricipite femorale, acciaccato dopo una botta subita col Pavia. Per il resto le indicazioni per Tedino arrivate dal ritiro e dall’amichevole con la Fossaltese sono state buone e il tecnico davanti potrà contare su Filippini e Strizzolo che sembrano in ottima forma.

Sabato, infine, nella sala conferenze del centro sportivo De Marchi, la “casa” del Pordenone Calcio, sarà proiettato su maxischermo Giana Erminio-Pordenone, per tutti quei tifosi che non potranno recarsi in Lombardia e che vogliono seguire la squadra ugualmente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy