Il treno Pordenone non si ferma più. Cattaneo: “E’ un sogno”

Il treno Pordenone non si ferma più. Cattaneo: “E’ un sogno”

Il Pordenone ha fatto meglio della Juve nel 2016 con sette vittorie di fila. Cattaneo, ex Bassano, non nasconde che tutto questo “è un sogno”

Commenta per primo!

Il treno Pordenone non si ferma più e tra i professionisti è attualmente la squadra che ha il miglior bilancio nel 2016 con 7 vittorie consecutive. Solo la Juve, fermata però dal pari a Bologna, ha fatto meglio come sequenza generale.

Luca Cattaneo, uno dei protagonisti di questa meraviglia, è chiaro: «È un sogno», afferma a Il Gazzettino. «Siamo molto carichi, c’è parecchio entusiasmo. Personalmente sto bene fisicamente e se, prima di Natale, avevo sofferto la condizione, adesso vado a mille. Me ne accorgo perché riesco a rincorrere, spendo tante energie, ma non soffro più i crampi e ho ancora fiato».

Il trequartista ex Bassano fa poi un raffronto proprio con la sua ex squadra:  «Qui il gruppo è ancora migliore, anche i giovani come legame con i veterani, penso che possiamo fare il salto di qualità. Non ci sono pressioni, giochiamo la palla anche quando siamo in difficoltà».

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy