Morte Zuccheri: una folla commossa al funerale

Morte Zuccheri: una folla commossa al funerale

Una folla commossa ha dato l’addio a Fabio Zuccheri, lo sfortunato portiere del Sevegliano morto in campo a causa di un infarto del miocardio.
Sul campo sportivo di San Vito al Torre c’erano proprio tutti: il Sevegliano, ovviamente, ma anche il Monfalcone al gran completo (l’anno scorso Zuccheri ha giocato con l’UFM), poi ilconsigliere federale Renzo Burelli, il presidente regionale della Federcalcio Gianni Toffoletto, , anche Marco Stoini, l’ex allenatore della Primavera dell’Udinese Claudio Bazeu, e tanti altri rappresentanti di società non solo calcistiche.

Tutti stretti intorno alla famiglia, distrutta da dolore. E come conviene in questi casi, dinanzi alla morte soltanto il silenzio. Le parole per capire come mai sia potuta succedere una tragedia simile toccheranno ad altri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy