Pordenone al test Cremonese. Tedino: “Fiducia in chi andrà in campo”

Pordenone al test Cremonese. Tedino: “Fiducia in chi andrà in campo”

Pordenone in emergenza, ma con la voglia di stupire sempre. Tedino: “Dovremo giocare la partita perfetta se vogliamo portare a casa punti”

Commenta per primo!

Il Pordenone cerca la settima vittoria consecutiva, anche se questa volta forse anche un pari sarebbe un buon risultato. Ma in casa neroverde la filosofia è andare a cercare di fare i tre punti sempre, per poi eventualmente adattarsi alle situazioni: “Andiamo a Cremona in piena emergenza ma consapevoli che chi sarà della partita sostituirà al meglio i compagni”, ha detto alla vigilia mister Tedino tenendo fede al suo credo dove tutta la rosa ha la stessa importanza, credo che l’ha ripagato con una squadra capace di stupire.

Ora però davanti c’è la Cremonese di Rossitto, cliente non facile: “Vogliono un certo tipo di risultati e il mercato di gennaio ne è la prova; inoltre Rossitto ha portato non solo risultati, ma anche entusiasmo per cui noi dovremo giocare la partita perfetta se vogliamo portare a casa punti“,  afferma ancora  Tedino che vuole come sempre “umiltà e una gara attenta

Per quanto riguarda la formazione, viste le defezioni annunciate, si prevede  Tomei tra i pali; Boniotti, Stefani, Pasa e Martin in difesa; Mandorlini, Pederzoli e Buratto in mediana; infine Cattaneo dietro Berrettoni (alla prima da titolare) e Strizzolo.

Intanto sabato nella sala conferenze del centro sportivo De Marchi, la “casa” del Pordenone Calcio, sarà proiettato su maxischermo Cremonese-Pordenone, incontro – trasmesso su Lega Pro Channel – valevole per la 23. giornata del campionato di Lega Pro. Fischio d’inizio alle 20.30.

L’iniziativa si propone come servizio ai tifosi impossibilitati a partecipare alle trasferte. Ingresso dalla zona bar.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy