Pordenone ancora ko, è crisi

Pordenone ancora ko, è crisi

Commenta per primo!

Ancora una brutta sconfitta casalinga per i ramarri, che si fanno superare da un modesto Renate. Mai davvero in partita, per i pordenonesi, la crisi sembra senza fine e senza nuove idee nonostante il cambio tecnico e le varie soluzioni provate.

Pordenone – Renate: 1 – 3

Pordenone: Bazzichetto; Migliorini, Rosania, Pramparo, Possenti; Bacher (dal 12’st Buratto), Mattielig, Maracchi; Simoncelli (dal 30’pt Maccan), Zubin (dal 8’st Barbuti), Paladin.

A disposizione: Careri, Placido, Uliano, Potenza. All: Foschi
Renate: Cincilla; Adobati, Gavazzi, Riva, Morotti (dal 37’st Bonfanti); Muchetti, Chimenti, Scaccabarozzi; Iovine, Spampatti (dal 17’st Florian), Cocuzza (dal 21’st Pedrinelli).

A disposizione: Steni, Di Gennaro, Mira, Mascheroni. All: Boldini
Reti: 8’pt e 11’st Muchetti (R), 20’pt Spampatti (R), 38’st Possenti (P)

Ammoniti: Mattielig, Migliorini (P)

Espulsi: nessuno

Angoli: 5 a 2 per il Pordenone

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy