Pordenone beffato al 94′ dal Renate

Pordenone beffato al 94′ dal Renate

Dopo la grande serata di San Siro incredibile beffa per il Pordenone sconfitto dal Renate in pieno recupero

di Massimo Liva

Dopo la serata di gala alla scala del calcio il Pordenone di Colucci è tornato alla realtà (dura) del proprio campionato, è stato sconfitto dal Renate in pieno recupero, nel finale di una gara non certo ben giocata dai ramarri, ma che certo i padroni di casa non avrebbero meritato di fare propria. Un incredibile beffa finale per i ramarri, rete decisiva di Di Gennaro al 94′. Il Renate chiude il girone d’andata confermandosi la vera rivelazione del campionato: secondi a 30 punti dietro al Padova, il Pordenone rimane invece mestamente sesto, a meno 9 dai biancoscudati, in compagnia di Triestina e Albinoleffe.

Renate-Pordenone 1-0 

GOL: 48′ st Di Gennaro.
RENATE (4-3-3): Di Gregorio; Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci; Simonetti (34′ st De Micheli), Pavan, Fietta (20′ st Palma); Finocchio (34′ st Mattioli), Gomez, Ungaro (39′ st Piscopo). A disp.: Cincilla, Savi, Malgrati, Musto. All. Cevoli.
PORDENONE (4-3-2-1): Perilli; Formiconi (29′ st Pellegrini), Stefani, Bassoli, Nunzella; Danza (17′ st Ciurria), Burrai, Lulli; Sainz-Maza (37′ st Martignago), Berrettoni (29′ st Raffini); Magnaghi. A disp.: Zommers, De Agostini, Parodi, Buratto, Visentin, Silvestro. All. Colucci.
ARBITRO: Zanonato di Vicenza. Assistenti: Montanari di Ancona e Di Monte di Chieti.
NOTE: ammoniti Fietta, Danza, Anghileri, Sainz-Maza. Angoli 4-4. Recupero: pt 1′; st 4′.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy