Pordenone, Beltrame è carico. Pisa, violenta grandinata sull’Arena

Pordenone, Beltrame è carico. Pisa, violenta grandinata sull’Arena

Il Pordenone continua la sua marcia di avvicinamento alla gara col Pisa. Stefano Beltrame, in prestito dalla Juve, anticipa che anche l’anno prossimi rimarrebbe volentieri. Ma meglio in B…Intanto a Pisa si è riversata sulla?Arena una violenta grandinata

Commenta per primo!

Stefano Beltrame, gioiello del Pordenone di scuola Juve,  è tornato titolare in tempo per i playoff ed ora è carico per sfidare il Pisa in semifinale. «Giocheremo come abbiamo sempre fatto», dice al Messaggero Veneto. «Il mio pensiero adesso è rivolto alle prossime due partite. Poi se guardo avanti dico che qui ci starei più che volentieri. C’è tutto per fare bene e crescere. Spero però di essere in serie B. Il Pisa? Di certo non abbiamo paura di nessuno. Ci sono tanti giocatori abituati a disputare questo tipo di gare e, come gruppo, siamo forti. Non so se siamo la più forte o la più scarsa delle quattro semifinaliste: dico soltanto che questo Pordenone non è più una sorpresa, ma una realtà. Un mio gol? Mi piacerebbe, ma chiunque segni va bene: l’importante è andare avanti, passare il turno. Noi arriviamo al match carichi, ancora di più dopo la vittoria ottenuta con la Casertana».

Intanto una violenta perturbazione si è abbattuta nel primo pomeriggio di giovedì su Pisa.
Pioggia, vento e grandine hanno imperversato per alcuni minuti creando anche una incredibile scenografia all’Arena Garibaldi (nella foto di Claudio Gavina). Per fortuna nessun problema per i nerazzurri, impegnati per l’allenamento sul campo di San Piero a Grado.

Sarà il signor Francesco Guccini della sezione A.I.A. di Albano Laziale a dirigere il match Pisa-Pordenone, semifinale d’andata dei Playoff 2016 in programma domenica 22 maggio (ore 15.00) all’Arena Garibaldi Stadio Romeo Anconetani. Ad assisterlo saranno i signori Luigi Lanotte di Barletta e Domenico Lacalamita di Bari.
Quarto uomo Alessandro Prontera di Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy