Pordenone: Bottecchia tutto neroverde per la gara con la Pro Patria

Pordenone: Bottecchia tutto neroverde per la gara con la Pro Patria

Il Pordenone chiama a raccolta i tifosi per la sfida con la Pro Patria . Biglietteria aperta dalle 11, cancelli dalle 13:30

Commenta per primo!

Pordenone-Pro Patria, incontro del 22. turno di Lega Pro, in programma sabato alle 15 al Bottecchia, è una tappa fondamentale nella corsa dei ramarri. Per sostenere al meglio Stefani e compagni, secondi in classifica (top di 95 anni di storia) dopo 5 vittorie consecutive, la Società ha così convocato allo stadio l’intero Settore giovanile, che troverà posto nella Gradinata nord (ingresso via San Vito) solitamente occupata dagli ospiti. L’iniziativa permetterà di colorare di neroverde tutti e tre i settori dello stadio, aumentando il “calore” del Bottecchia e liberando ai tifosi gli spazi riservati a ragazzi e tecnici del vivaio nella Gradinata sud.

L’utilizzo della Gradinata ospiti per accogliere il Settore giovanile è stato concesso dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, su parere favorevole della Questura di Pordenone, che la Società ringrazia per la consueta disponibilità e attenzione.

Un’eventuale presenza di tifosi ospiti sarà gestita al meglio dal personale di sicurezza dello stadio.

La Società neroverde, in primis il presidente Mauro Lovisa, si aspetta dalla città, dai pordenonesi e da tutti gli sportivi una grande risposta: SOGNIAMO ASSIEME!

Il Pordenone Calcio comunica inoltre che in occasione di Pordenone-Pro Patria, incontro valevole per la 22. giornata del campionato di Lega Pro – girone A, in programma sabato 13 febbraio alle ore 15, i cancelli dello stadio “Bottecchia”, come stabilito dal GOS (Gruppo Operativo Sicurezza), saranno aperti alle 13.30. La biglietteria centrale di via Stadio sarà attiva dalle 11.00. Resterà chiusa, invece, quella ospiti.

Si ricorda che, come già in atto in tutti gli stadi d’Italia su disposizione del Ministero dell’Interno in seguito ai recenti eventi internazionali, sono stati intensificati i controlli (alle persone, su borse e/o zaini) all’ingresso dell’impianto. Nell’interesse e a garanzia della sicurezza degli spettatori. Per evitare spiacevoli ingressi a gara già cominciata e agevolare l’operato degli steward si invitano i tifosi a raggiungere lo stadio in anticipo rispetto al fischio d’inizio.

A fronte del notevole afflusso di pubblico previsto si consiglia caldamente di usufruire del servizio di prevendita attivo al bar Libertà (viale Libertà 67, Pordenone), al Caffè Nogaredo (via Sclavons 194, Cordenons), alla Tabaccheria Tribbia Mara Rosangela (via Magenta 16/b – Busto Arsizio), da Viaggi Da Urlo (Via Isonzo 22/f – Busto Arsizio), al Bar Savoia di Roberto Caimi (Via XXII Marzo 2 – Busto Arsizio), online tramite www.ticketland2000.com oppure di recarsi con largo anticipo allo stadio per acquistare il tagliando. Si ridurranno così le code al botteghino, inevitabili essendo prevista la procedura con rilascio di biglietti nominativi.

In biglietteria ci si dovrà presentare muniti di un documento di identità in corso di validità e, esclusivamente per i residenti in Lombardia, come prescritto dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive, anche della Supporter Card (Tessera del tifoso). Si informa altresì che il Pordenone Calcio aderisce al programma “Invita due amici allo stadio”. I tifosi titolari di Supporter Card potranno acquistare 2 titoli di accesso allo stadio per propri conoscenti non fidelizzati (residenti in Lombardia), previa presentazione in biglietteria della Supporter Card e di fotocopia del documento di identità del titolare del secondo e terzo tagliando. Il secondo e il terzo titolo di accesso dovranno essere dello stesso settore del primo (settore ospiti compreso) e i posti possibilmente contigui.

Da ricordare che, in caso di esaurimento degli spazi consentiti attorno allo stadio, è a disposizione il vicino parcheggio Candiani (via Candiani 22), gratuito dopo le 14. L’area parcheggi per gli ospiti si trova invece in Largo Cervignano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy