Pordenone, buona la prima per Rossitto

Pordenone, buona la prima per Rossitto

Il Pordenone di Fabio Rossitto espugna il campo del Gubbio e ottiene una vittoria molto importante per classifica e morale

di Massimo Liva

Buona la prima per il nuovo Pordenone guidato da Fabio Rossitto, i neroverdi hanno espugnato il campo del Gubbio, 2-3 il risultato finale.  La rete decisiva è stata realizzata da Formiconi. Angolo dalla destra di Burrai, colpo di testa di Formiconi, che manda la sfera a fil di palo. Vittoria in rimonta per il Pordenone che sotto per 2-1 ha prima pareggiato con Nocciolini per poi mandare al tappeto l’avversario con la rete di Formiconi.

Gubbio-Pordenone 2-3 (FINALE)

GOL: 14′ pt Ciurria; 6′ st Malaccari, 12′ Marchi, 23′ Nocciolini, 29′ Formiconi.

GUBBIO (4-4-2): Volpe; Kalombo, Dierna, Piccinni, Paolelli; Malaccari (34′ st Valagussa), Sampietro (34′ st Giacomarro), Ricci, Ciccone (1′ st Jallow); Casiraghi (1′ st Bazzoffia), Marchi. A disp.: Battaiola, Lo Porto, Pedrelli, Bergamin, Burzigotti, Manari. All. Pagliari.
PORDENONE (4-3-3): Mazzini; Formiconi, Stefani, Bassoli, De Agostini; Misuraca, Burrai, Caccetta (12′ st Magnaghi); Ciurria (24′ st Cicerelli), Nocciolini (41′ st Parodi), Zammarini. A disp.: Meneghetti, Bombagi, Gerardi, Berrettoni, Visentin, Silvestro, Nunzella. All. Rossitto.
ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco. Assistenti: Somma e D’apice di Castellammare.
NOTE: ammoniti Caccetta, Stefani, Ricci, Dierna e Parodi. Angoli 0-4. Recupero: pt 0′; st 3′.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy