Pordenone: Col Mantova esame di maturità

Pordenone: Col Mantova esame di maturità

Il Pordenone attende il Mantova affamato di punti salvezza: tedino predica umiltà per proseguire nella marcia verso la vetta

Commenta per primo!

Il Pordenone sa bene che deve rimanere umile per non  cadere nel tranello di sentirsi forte e sottovalutare gli avversari. Lo sa bene anche Bruno tedino che in vista della gara col Mantova predica umiltà: “Il Mantova è completamente ribaltato rispetto alla gara del girone di andata. Oggi è una squadra che gioca un calcio meno qualitativo ma molto piu’ aggressivo. Noi dobbiamo scendere in campo con la solita nostra umiltà e con spirito di sacrificio, nn possiamo permetterci cali di tensione”.

Alle 14:30 al Bottecchia i neroverdi dovrebbero scendere quindi in campo con Tomei tra i pali; Boniotti, Stefani, Ingegneri e Martin in difesa; Mandorlini, Pederzoli e Pasa sulla linea mediana; Cattaneo dietro a Filippini e Strizzolo in avanti con  il neo arrivato Berrettoni che partirà dalla panchina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy