Pordenone: Dopo il ripescaggio ecco Mandorlini

Pordenone: Dopo il ripescaggio ecco Mandorlini

Oramai è fatta, manca il timbro, ma le indiscrezioni arrivate da Roma nella giornata di lunedì confermano che Pordenone (e Albinoleffe) sono ripescate in Lega Pro.
Non c’erano dubbi del resto, ma ora c’è il nero su bianco.

Sul mercato, intanto, si attende la chiusura per Matteo Mandorlini, figlio del tecnico dell’Hellas Verona. Con questo innesto si sistemerà la mediana.
Denis Maccan, invece, è in partenza con destinazione Venezia, per questo il club neroverde ora si guarderà attorno per cercare una punta. Percorso inverso, invece, per  Elia Legati,  classe ’86, che dalla Laguna approderà in neroverde per rinforzare la difesa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy