Pordenone e Juve per una collaborazione a 360°

Pordenone e Juve per una collaborazione a 360°

Come anticipato da MondoUdinese, il Pordenone è vicino alla formalizzazione dell’accordo con la Juve. “Dei bianconeri diventeremmo un riferimento per il Triveneto”

Commenta per primo!

Come anticipato su queste pagine, il Pordenone ha ribadito l’accordo vicino con la Juve.  Una delegazione societaria, guidata dal presidente Mauro Lovisa, ha incontrato stamane i vertici della Juventus a Vinovo (To), il quartier generale dei bianconeri «Stiamo discutendo – spiega il presidente Lovisa – di una collaborazione a 360 gradi, dal Settore giovanile alla Prima squadra. I nostri migliori giovani potrebbero essere tenuti sotto osservazione dalla Juventus, i cui giovani promettenti potrebbero invece maturare nel Pordenone. Condividiamo la filosofia bianconera, in particolare quella di valorizzazione dei talenti italiani».

Molto positivo l’incontro odierno, dopo una conoscenza avvenuta nelle scorse settimane al centro sportivo De Marchi. «A breve avremo la risposta definitiva. Già essere presi in considerazione, prima squadra “pro” che entrerebbe nella loro orbita, è motivo per noi di grande orgoglio, segno che stiamo compiendo qualcosa di veramente importante – sottolinea il presidente -. Potersi legare a una società come la Juventus, modello sia nazionale che internazionale, sarebbe un passo fondamentale del nostro chiaro progetto sportivo. Dei bianconeri diventeremmo un riferimento per il Triveneto».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy