Pordenone-Giana, giornata del cuore neroverde

Pordenone-Giana, giornata del cuore neroverde

La società neroverde ha istituito la Giornata “Cuore Neroverde”, nome del progetto che comprende leattività sociali del Pordenone Calcio

Commenta per primo!

Pordenone-Giana Erminio (domenica, ore 15 al Bottecchia), assume un significato in più, oltre il campo e la storica possibilità di terminare il campionato al secondo posto. La società ha istituito laGiornata “Cuore Neroverde”, nome del progetto che comprende leattività sociali del Pordenone Calcio. Progetto a cui plaude anche ilVescovo Monsignor Giuseppe Pellegrini, che dopo la visita di Natale al centro sportivo De Marchi, sarà ospite (e tifoso) d’onore alBottecchia. «Oltre ai valori tecnici espressi da gioco e risultati – commenta Monsignor Pellegrini – il Pordenone conferma grandi valori umani da testimoniare alle giovani generazioni. Sarà un piacere vederli per la prima volta dagli spalti. Sono un orgoglio per il nostro territorio».

La Prima squadra farà l’ingresso in campo con una speciale t-shirt con il “Cuore Neroverde”, che sarà acquistabile (tiratura limitata) con un’offerta da destinare a fini solidali. Nell’occasione sono stati invitate allo stadio anche le associazioni parte del Cuore Neroverde, ovvero Area Giovani del Cro di Aviano, Anffas,Prematuri si nasce, Fondazione Bambini e Autismo onlus, Avis provinciale e Teatro comunale Giuseppe Verdi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy