Pordenone, grandi manovre sul fronte conferme

Pordenone, grandi manovre sul fronte conferme

Berrettoni rimarrà al Pordenone, con lui anche Stefani e Tomei. Tedino però lavora per tenere con sé che Pederzoli, Pasa e Mandorlini, autori di uno splendido campionato e che hanno molte richieste

Commenta per primo!

Primo punto per la nuova stagione del Pordenone, le conferme. Il club neroverde  comunica di aver raggiunto un’intesa annuale per la permanenza in neroverde dell’attaccante Emanuele Berrettoni. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2017.

Il giocatore romano classe ’81 è a Pordenone dallo scorso gennaio, approdato in prestito dall’Ascoli. Nella seconda metà della storica stagione 2015/2016 ha disputato 14 gare dando un apporto fondamentale alla conquista del secondo posto e dei playoff (1 gol e 5 assist).

Emanuele Berrettoni: «Sono felicissimo di proseguire la mia esperienza in neroverde. I 6 mesi a Pordenone sono stati straordinari. Mi metto a disposizione di mister e squadra per contribuire a essere nuovamente protagonisti nella nuova stagione di Lega Pro. Ringrazio presidente, proprietà e staff per la fiducia che mi hanno dimostrato, i tifosi per l’affetto che mi hanno trasmesso in questi mesi».

Fa seguito a Buratto e De Agostini, ma Tedino sta lavorando anche per tenere con sé Pederzoli (piace molto al Venezia), Pasa e Mandorlini, mentre a breve arriverà il sì di Stefani e Tomei.

In base a chi di questi giocatori rimarrà si penserà ai rinforzi, con i nomi di Gerardi e Magnino (che in ogni caso dovrebbe approdare) che in questi giorni riecheggiano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy