Pordenone, Lovisa: “Orgoglioso di questa squadra”

Pordenone, Lovisa: “Orgoglioso di questa squadra”

Il presidente Lovisa è certo: “Speriamo di fare il grande salto subito, altrimenti ci riproveremo l’anno prossimo. Barreto? Vedremo, ci devo pensare prima di ingaggiare un altro brasiliano”

Commenta per primo!

L’architetto di questo Pordenone spettacolo, Mauro Lovisa, non si nasconde:  «Sono orgoglioso di questa squadra. Anche perché mi diverto: così gli investimenti pesano meno», ha detto al Messaggero Veneto dopo la qualificazione matematica ai Play Off.  «Nessuno è arrivato così in alto. Noi ce l’abbiamo fatta e sono felice. E’ stata dura, a un certo punto non credevo neanche di riuscire a vincere: la palla non entrava mai.  Speriamo di fare il grande salto subito, altrimenti ci riproveremo l’anno prossimo: ho già in mente cosa fare sia per l’una sia per l’altra categoria».

Infine anche una battuta su Barreto, ex Udinese che si allena da qualche giorno al De marchi:  «Vedremo, ci devo pensare prima di ingaggiare un altro brasiliano».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy