Pordenone, nessun dramma. Lovisa: “Un episodio”

Pordenone, nessun dramma. Lovisa: “Un episodio”

La sconfitta sul campo del Bassano non cambia il giudizio sul Pordenone, che forte del terzo posto guarda avanti, al Padova prossimo avversario al Bottecchia

Commenta per primo!

La sconfitta del Pordenone a Bassano poteva essere preventivata, ma comunque i Ramarri se la sono giocata e alla fine è stato solo un episodio (un rigore nemmeno tanto limpido) a condannarli. «Come faccio a essere arrabbiato con un gruppo che ha fatto quel filotto, meritandosi la vetrina nazionale. Si è trattato di un episodio, che non compromette nulla. Le nostre ambizioni rimangono intatte. Anzi, dopo questa sconfitta, sono ancora più convinto che il Pordenone sia più forte del Bassano», ha detto Mauro Lovisa al Messaggero Veneto il giorno dopo.  «Abbiamo più qualità. Il possesso palla è stato nettamente a nostro favore. Loro sono stati soltanto più cattivi sotto porta. Un po’ di cinismo in più a volte sarebbe necessario anche a noi, per indirizzare le gare più difficili».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy