Pordenone: “Nessuna flessione”

Pordenone: “Nessuna flessione”

Il Pordenone attende il Padova per riprendere il cammino. Tomei: “Non siamo in flessione e contro il Padova ci sarà un Pordenone bello arrabbiato”

Commenta per primo!

Il Pordenone riparte dal Padova.  «Non siamo in flessione e contro il Padova ci sarà un Pordenone bello arrabbiato», ci tiene subito a precisare Matteo Tomei a Il Gazzettino. «Ci siamo chiusi tra le nostre quattro mura – racconta – e ci siamo detti che tutto sommato ci poteva stare. Ma subito dopo abbiamo messo gli occhi sulla partita di sabato: dovrà essere gagliarda. Abbiamo fatto finora un cammino eclatante. Con risultati e fatica abbiamo conquistato la salvezza, il nostro primo obiettivo.  Noi potremmo essere un po’ stanchi, ma assolutamente non in flessione. Ci crediamo e lotteremo».

Insomma il Pordenone è più che mai convinto ancora di poter raggiungere i playoff, e il Padova è avvertito. Per di più il Bottecchia sarà stra colmo di tifo neroverde, un motivo in più per fare bene e riprendere il cammino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy