Pordenone: Sei gol all’Opitergina

Pordenone: Sei gol all’Opitergina

Sarà stato un allenamento per il Pordenone, ma pur sempre un allenamento in partita, dove le indicazioni sono state buone.  Sei i gol messi a segno contro l’Opitergina. Esordio per i nuovi arrivati Boniotti e Berardi. Hanno lavorato a parte, invece, l’altro acquisto Gulin e Matteo Mandorlini.
Gran caldo che ha condizionato non poco la prestazione, specie nel primo tempo, dove preparazione e temperatura elevato non hanno consentito grandi manovre. Di De Cenco il primo e unico gol messo a segno nella prima frazione. Nella ripresa molto meglio, con  le altre reti più due i legni colpiti. Tripletta per Strizzolo con ancora De Cenco e Finocchioi marcatori. Tante, comunque,  le occasioni per i neroverdi e alla fine soddisfazione per Bruno Tedino, che nel giorno del suo compleanno riceve anche gli auguri del pubblico (circa 150 persone) che gli hanno dedicato uno striscione.

PORDENONE (4-2-3-1) Tomei (30′ st D’Arsiè); Cosner (1′ st Boniotti), Stefani (1′ st Barison), Ingegneri (1′ st Pasa), De Agostini (1′ st Talin); Castelletto (1′ st Berardi), Buratto (1′ st Baruzzini); Cattaneo (1′ st Valente), Finocchio (30′ st Gregoris), Filippini (1′ st Strizzolo); De Cenco (1′ st Savio). All. Tedino

OPITERGINA (4-4-1-1) Peruch; Dal Cin, Dassiè, De Nadai, Sordi; Vriz, Margarita, Alberti, Buriola; Poles; Miolli. Sono entrati: Benedet, Veronelli, Burchielli, Arnoldo, Zanusso, Shera, Giuliotto, Pietropoli, Boccato, Toniol, Vicela. All. Moscon

. Marcatori Al 23′ De Cenco; nella ripresa, al 12′ Savio, al 16′ (su rigore), al 35′ e al 38′ Strizzolo, al 19′ Finocchio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy