Pordenone: si spera in uno ‘sconto’ per il ripescaggio

Pordenone: si spera in uno ‘sconto’ per il ripescaggio

Dopo la conferenza stampa che ha rilanciato le ambizioni di Mauro Lovisa, il Pordenone aspetta notizie: inutile ribadire che la categoria dove giocherà cambierà parecchie scelte. A partire da quella del tecnico, che entro fine giugno dovrebbe essere svelato.

Solo a metà luglio, invece, si saprà qualcosa sul  ripescaggio. Nel frattempo si capiranno i criteri: chiaro che quelli attuali sono difficoltosi, si richiede infatti 1,2 milioni per poter fare richiesta. Potrebbe però cambiare qualcosa da qui a un mese, per cui Lovisa aspetta paziente. La settimana prossima ci sarà un altro Consiglio federale che potrebbe dare buone notizie.

Tiene banco infine anche la questione ritiro: Piancavallo potrebbe ‘saltare’, per cui non è da escludere che i ‘Ramarri’ si allenino in città, ripercorrendo la moda lanciata anche dall’Udinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy