Pordenone: “Stiamo lavorando per arrivare pronti al momento giusto”

Pordenone: “Stiamo lavorando per arrivare pronti al momento giusto”

Il vice di Tedio, Marchetto: “Devo ammettere che l’Ancona ci ha impegnato molto ed è stato sfortunato nella ripresa”

Commenta per primo!

Carlo Marchetto si è seduto in panchina ad Ancona al posto di Tedino febbricitante, che ha seguito via streaming la gara mandano consiglio  e indicazioni al suo vice. «Abbiamo tentato di porre il nostro gioco, ma siamo stati penalizzati  dalle irregolarità del terreno. Noi siamo abituati a muovere velocemente la pallaoggi facevamo fatica». Nonostante questo il Pordenone nel primo tempo ha creato e segnato e le reti potevano essere ben più di due, il che la dice lunga su come abbiano dominato i Ramarri. «Siamo stati comunque bravi a sfruttare  le occasioni costruite. Devo ammettere che l’Ancona ci ha impegnato molto ed è stato sfortunato nella ripresa (rigore sbagliato al 2′ che ha tolto ogni speranza ai marchigiani, ndr). Il quarto posto? Non guardiamo la classifica. Facciamo il nostro percorso. Abbiamo ancora scontri diretti. Stiamo lavorando  per arrivare pronti al momento giusto».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy