Pordenone , Tedino cuore e grinta: “Ci crediamo!”

Pordenone , Tedino cuore e grinta: “Ci crediamo!”

Bruno Tedino non usa molte parole per spronare Pordenone, città e squadra: “noi vogliamo e crediamo nell’impresa. Ripeto, ci crediamo fortemente e abbiamo il dovere di provarci”. Strizzolo non ce la fa.

Commenta per primo!

E’ un Bruno Tedino carico a mille quello che si presenta in conferenza stampa per anticipare Pordenone-Pisa. “Domenica scorsa mi sono sentito in dovere di prendere la situazione in mano.  Era doveroso per tutti i tifosi neroverdi. Per questo a fine partita sono andato sotto la curva. Oggi con quel gesto voglio usarlo per caricare i ragazzi e ancora tutto l’ambiente: noi vogliamo e crediamo nell’impresa. Ripeto, ci crediamo fortemente e abbiamo il dovere di provarci”

La ricetta per ribaltare il 3-0 è presto detta: “Partire con grande intensità, aggressivi e concentrati perchè un gol in avvio di gara potrebbe spostare gli equilibri. Poi ci dobbiamo mettere grande cuore perché se giochiamo da Pordenone, possiamo mettere sotto chiunque”.

Per quanto riguarda l’infermeria recuperato Cattaneo, ma Tedino dovrà fare a meno di Strizzolo che alla fine non ce l’ha fatta, oltre che di Filippini e Martignago

La probabile formazione: Tomei tra i play; Boniotti, Stefani, Ingegneri, Martin in difesa; Mandorlini, Pederzoli, Pasa a centrocampo; Berrettoni, Beltrame, Valente in avanti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy