Pordenone, Tesser: “I nostri tifosi la carica in più”

Pordenone, Tesser: “I nostri tifosi la carica in più”

Oltre 700 tifosi del Pordenone a Trieste per un derby dal sapore di serie B per entrambe. Le parole di mister Tesser

di Redazione

Mister Attilio Tesser è intervenuto oggi in conferenza stampa per presentare Triestina – Pordenone di domani (20.30, stadio Rocco).

Le sue dichiarazioni:

“Con noi ci saranno quasi 700 tifosi. Una presenza importante, che conferma l’attaccamento della comunità alla squadra, un segnale molto bello: la vicinanza della propria gente fa piacere e dà una carica in più. In tutti noi ci sono ancora maggiori responsabilità di dare l’esempio in campo, in primis nella correttezza dei comportamenti. Poi, chiaramente, si corre e lotta tutti per la maglia che orgogliosamente indossiamo”.

“Affrontiamo una squadra che pratica un calcio offensivo, sempre propositiva. Con la Giana ha subito per tratti della partita per meriti dell’avversario. Sarà una gara aperta, con entrambe le squadre che cercheranno la vittoria. Noi dovremo tenere bene il campo e le giuste distanze, leggere al meglio le diverse situazioni, sfruttare al meglio gli spazi e finalizzare con cattiveria. Con il nostro gioco, consapevoli che ci aggrediranno. Avrà la meglio chi avrà bruciato meno energie nervose prima dell’inizio del match”.

“Mancheranno sempre, per infortunio, capitan Stefani e Misuraca. Ho le idee chiare in difesa, dei dubbi a centrocampo e in attacco. Domani deciderò. Comunque i miei ragazzi sanno di essere tutti importanti: chi parte dal primo minuto, chi entra e anche chi sta fuori. Il gruppo è sempre stata la nostra forza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy