Pordenone, Tesser: ““La gara di Trieste è già nel cassetto”

Pordenone, Tesser: ““La gara di Trieste è già nel cassetto”

““Il Monza ha avuto bisogno di un periodo di rodaggio, è naturale. Ora hanno trovato equilibrio e un loro modo di giocare, cambiando anche spesso assetto tattico. Ripeto, sono una squadra forte e con molta qualità. Hanno attaccanti importanti, un centrocampo che gli dà equilibrio con Palazzi e Fossati”

di Redazione

Mister Attilio Tesser è intervenuto oggi in conferenza stampa per presentare Pordenone – Monza di lunedì (20.45, stadio Bottecchia).

Le sue dichiarazioni:

“La gara di Trieste è già nel cassetto, dalla ripresa degli allenamenti ci siamo concentrati esclusivamente sul Monza. Affronteremo una squadra completamente rinnovata rispetto alla gara d’andata, con giocatori di categoria superiore. Noi dobbiamo sempre e comunque pensare a noi, a fare la nostra partita”.

“Il Monza ha avuto bisogno di un periodo di rodaggio, è naturale. Ora hanno trovato equilibrio e un loro modo di giocare, cambiando anche spesso assetto tattico. Ripeto, sono una squadra forte e con molta qualità. Hanno attaccanti importanti, un centrocampo che gli dà equilibrio con Palazzi e Fossati. Non c’è un giocatore specifico da temere, forse D’Errico dà grande imprevedibilità, ma tutti sono temibili. Di sicuro non dovremo avere timori reverenziali: giocheremo la nostra partita, senza presunzione. Con fiducia e consapevolezza dei nostri mezzi”.

“Tutte le squadre che giocano contro la prima in classifica hanno delle motivazioni in più. Sarà una gara molto aperta. Di fronte a una bella cornice di pubblico, con 2 mila tifosi neroverdi”.

“Florio domani sostituirà Semenzato, e sono sicuro che si farà trovare pronto nonostante non giochi da un po’. Potrebbe rientrare Berrettoni sulla trequarti, in difesa giocheranno Bassoli e Barison. In attacco abbiamo più soluzioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy