Pordenone, torna l’iniziativa ‘Migliorarsi insieme’

Pordenone, torna l’iniziativa ‘Migliorarsi insieme’

Il Pordenone rilancia un ciclo di quattro incontri di formazione-confronto con esperti del settore per allenatori e dirigenti

Commenta per primo!

Il Pordenone Calcio ripropone la tradizionale iniziativa “Migliorarsi insieme”: un ciclo di quattro incontri di formazione-confronto con lo psicologo dello sport Ennio Martin, gli allenatori del Settore giovanile Maurizio Marchesini e Filippo Piasentin, il mister della Prima squadra Bruno Tedino. Gli appuntamenti si svolgeranno fra aprile e maggio (orario 19-20.30) nella sala conferenze del centro sportivo Bruno De Marchi (via Villanova di sotto 9/A, Pordenone), con dimostrazioni sul campo con i giovani ramarri. Possono parteciparvi (gratuitamente) allenatori e dirigenti, previa registrazione (entro il venerdì antecedente l’evento) delle rispettive società all’indirizzo sett.giovanile@pordenonecalcio.com.

Il 5 aprile in cattedra ci sarà il dott. Ennio Martin, esperto in psicologia dello sport. Il suo incontro si intitolerà “Gli aspetti psicologi nel calcio giovanile”: tematiche di cui Martin all’interno del Pordenone Calcio è punto di riferimento per i giovani calciatori, le loro famiglie e i tecnici.

Maurizio Marchesini, allenatore degli Allievi nazionali, con patentino Uefa A conseguito al centro tecnico federale di Coverciano, sarà il relatore dell’incontro dell’11 aprile. Tratterà il tema “Le frammentazioni, come applicare la tecnica funzionale nel settore giovanile”.

Filippo Piasentin, laureato in Scienze delle attività motorie e sportive, allenatore dei Giovanissimi sperimentali e preparatore atletico di Giovanissimi nazionali e regionali, il 2 maggio affronterà “La destrutturazione del sistema di gioco: giochi e sviluppi in posizione”.

Infine mister Bruno Tedino, il 16 maggio, approfondirà “La costruzione dal basso, con conclusione a rete”, con riferimento sia all’esperienza di Settore giovanile, in particolare il biennio alla guida delle Nazionali U16 e U17, che alla Prima squadra, con focus sul Pordenone protagonista dell’attuale stagione di Lega Pro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy