Pordenone tra speranze e mercato

Pordenone tra speranze e mercato

Commenta per primo!

Il Pordenone oggi  vedrà aumentare (probabilmente) le speranze di ripescaggio. La Covisoc, infatti, dovrebbe decretare l’esclusione delle 12 squadre, anche se poi ci sarà tempo per mettersi in regola fino a venerdì 17 quando la lista dei partecipanti sarà definitiva e inderogabile. Solo allora il Pordenone procederà ufficialmente con le richieste.

Intanto, sul fronte mercato, la Triestina ora chiede anche Marco Minisini, centrocampista neroverde classe ’97, che l’ex ds Pinzin vuole in alabardato.
Paladin si accaserà, invece, al Tamai dove potrebbe approdare anche  Denis Maccan, visto che l’ipotesi Sacilese sembra attualmente difficile, visto il rinvio delle trattative per il cambio di proprietà.
In entrata Talin e Valente del Legnago, dovrebbero dire sì ai Ramarri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy