Pordenone, un secondo posto da difendere in chiave PlayOff

Pordenone, un secondo posto da difendere in chiave PlayOff

Il Pordenone nelle ultime quattro gare gioca con Cittadella, Cuneo, Pavia e Giana: l’occasione per difendere non solo il piazzamento per i Play Off ma anche il secondo posto che garantirebbe un accoppiamento più ‘moribido’

Commenta per primo!

Il Pordenone oramai guarda ai PlayOff come una cosa certa, anche se la matematica dev’essere conquistata nelle prossime gare. Davanti ci sono Cittadella, Cuneo, Pavia e Giana, obiettivo quindi più che concreto da raggiungere. Anzi c’è la possibilità di difendere il secondo posto che garantirebbe un accoppiamento più ‘morbido’. Ad oggi nel girone B la quarta in classifica è l’Ancona a 50 punti, mentre nel C è la Casertana a occupare la quarta piazza a 53 punti.

 Questo il regolamento della Lega Pro:

Le promozioni
Le prime di ogni girone salgono in Serie B. La quarta squadra che il prossimo anno entrerà nel campionato cadetto uscirà dai playoff: a questa fase parteciperanno le seconde e le terze di ciascun raggruppamento, oltre alle due migliori quarte classificate. Per stabilirle servirà la classifica avulsa che terrà conto nell’ordine:

a) dei punti conseguiti nei rispettivi gironi;
b) a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite;
c) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
d) del minor numero di reti subite nell’intero Campionato;
e) del maggior numero di vittorie realizzate nell’intero Campionato;
f) del minor numero di sconfitte subite nell’intero Campionato;
g) del maggior numero di vittorie esterne nell’intero Campionato;
h) del minor numero di sconfitte interne nell’intero Campionato.

Lo stesso criterio è valido per determinare la graduatoria fra terze e seconde classificate per la formulazione degli accoppiamenti playoff. Questa la formula:

A) Miglior seconda-Peggior quarta
B) Seconda seconda-Miglior quarta
C) Terza seconda-Peggior terza
D) Prima terza-Seconda terza

In caso di parità al novantesimo si giocheranno i supplementari ed eventualmente i calci di rigore. Così gli accoppiamenti delle semifinali:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy