Pordenone, uno per tutti tutti per uno. Tedino: “Viviamo un sogno”

Pordenone, uno per tutti tutti per uno. Tedino: “Viviamo un sogno”

Il Pordenone è arrivato alla sesta vittoria consecutiva: tra i professionisti solo la Juve ha fatto meglio. Il segreto? “Qui tutti sono al servizio dei compagni”, spiega mister Tedino

Commenta per primo!

Ora a tenere il passo del Pordenone tra i professionisti c’è solo la Juve, il rullo compressore che ha battuto anche il Napoli. D’accordo i bianconeri torinesi sono marziani, ma le sei vittorie consecutive dei neroverdi dicono che anche sulle sponde del Noncello c’è una squadra che vince, diverte e soprattutto settimana dopo settimana ha sempre più fame e acquisisce sempre maggiore consapevolezza dei suoi mezzi.

«Stiamo vivendo un sogno», afferma Bruno Tedino, che ha regalato a questa squadra una filosofia capace di saper essere umile e ambiziosa, dove l’uno per tutti e il tutti per uno non è solo un motto. «Se manteniamo testa mentali fino alla fine, potremo davvero fare cose straordinarie. La squadra ha disputato una delle migliori partite del campionato. e non era facile, perché alla fine tutte le squadre creano pericoli. La squadra ha un suo modo di giocare e non vive di episodi o di giocate dei singoli, ma si può sempre fare di più, mantenendo però questa aggressività, questa intensità e soprattutto lo spirito di sacrificio. Qui tutti sono al servizio dei compagni». Appunto.  E vedere questo Pordenone è un piacere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy