Pordenone – Zubin: ufficiale la rescissione

Pordenone – Zubin: ufficiale la rescissione

Il Pordenone comunica di aver risolto consensualmente il contratto annuale con l’attaccante Emil Zubin.

“La società ringrazia il giocatore per il fondamentale apporto alla squadra, in campo e fuori, nelle ultime due stagioni e mezzo. Periodo contraddistinto da un secondo e un primo posto in serie D, impreziosito dalla conquista dello scudetto. Zubin, dalla scorsa annata capitano, lascia Pordenone dopo aver realizzato 45 gol nel biennio di serie D e 2 in Lega Pro. Un bomber che resterà nella storia neroverde. A Emil l’augurio di continuare a collezionare gol e successi”, recita la nota del club naoniano.

«Ringrazio il presidente Mauro Lovisa e la società, a cui continuerà a legarmi un ottimo rapporto, per le indimenticabili emozioni vissute in questi due anni e mezzo – dichiara Zubin -. Auguro al “mio” Pordenone di ottenere la salvezza. Se la meritano la società, la squadra, la città e i tifosi, che ricorderò sempre con grande affetto».
(Tremilasport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy