Pordenone,Tedino: “Venezia-Pordenone? Ormai è passata”

Pordenone,Tedino: “Venezia-Pordenone? Ormai è passata”

Neroverdi a Teramo per vincere e recuperare terreno sul Venezia

Commenta per primo!

Polemiche nel cassetto, il Pordenone è partito alla volta di Teramo dove vuole vincere per rosicchiare punti al Venezia. «Questo impegno interrompe il programma normale di lavoro – spiega Bruno Tedino al Messaggero Veneto  – e il tempo per prepararla è stato poco. Il viaggio, viceversa, è stato molto lungo: dovremo dare il massimo, ottimizzando le energie. Venezia-Pordenone? Ormai è passata . L’abbiamo persa, tutti sanno come, cancelliamola e andiamo avanti. Il segnale dato, in termini di prestazione, è stato comunque forte, molto positivo e dobbiamo proseguire su questa strada. Ciò non toglie che dobbiamo lavorare sui nostri limiti, così da correggerli tutti assieme con l’applicazione e la voglia di lottare».

Ora il Teramo da non sottovalutare: «Serviranno gamba, concentrazione e gioco per fare risultato. Ma abbiamo la fortuna di avere un gruppo forte e granitico: possiamo riuscirci».

Per la formazione l’alternativa a Berrettoni in dubbio  è Padovan, ballottaggio Buratto-Bulevardi per il ruolo di interno destro, Cattaneo trequartista.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy