Sacilese, il presidente Baù risponde al Comune

Sacilese, il presidente Baù risponde al Comune

Il presidente della Sacilese, Baù, risponde alla lettera inviata dal Comune liventino

Commenta per primo!

Il presidente della Sacilese, Francesco Baù, ha risposto alla lettera ricevuta dal Comune di Sacile riguardante la manutenzione dei campi di gioco:

 “La Sacilese Calcio ha ricevuto questa mattina la lettera con la quale il sindaco Roberto Ceraolo contesta la mancata manutenzione del manto del XXV Aprile. Al riguardo fa presente che era già previsto per la data odierna un intervento di una ditta specializzata nel settore. Tiene altresì a precisare che l’attuale proprietà non ha ricevuto ancora un solo euro dall’amministrazione per la stagione sportiva 2015-2016, che il contributo per la stagione 2014-2015 è stato versato durante la gestione precedente prima del passaggio di consegne e che durante lo stesso la nuova proprietà aveva potuto constatare e documentare lo stato deficitario del terreno di gioco. Infine la nuova proprietà tiene a precisare di non essere venuta a Sacile a fare calcio con i soldi dell’amministrazione e di essere pronta a rinunciare al contributo previsto dalla convenzione in atto se l’ammontare dovuto può essere utile per contribuire a evitare la chiusura dell’ospedale cittadino o alla manutenzione delle scuole in condizioni problematiche”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy