Torneo delle Nazioni, debutto amaro per l’Italia di Rocca

Torneo delle Nazioni, debutto amaro per l’Italia di Rocca

Nella prima gara, gli azzurrini sono incappati in una sconfitta per 0-2 con il Portogallo. Prossima sfida oggi alle 18 a Gorizia contro il Giappone. Alle 11 a Monfalcone in campo anche le ragazze di Migliorini

Commenta per primo!

E’ iniziata con un passo falso l’avventura dell’Italia Under 15 al Torneo delle Nazioni di Gradisca d’Isonzo. In uno stadio Colaussi particolarmente gremito, gli azzurrini del ct Antonio Rocca sono stati battuti da un Portogallo che ha impressionato per organizzazione e buona fisicità, trascinato dal gioiellino d’ebano del Benfica Quizera.

Portogallo molto tecnico e ordinato, Italia col consueto 4-2-3-1 di Rocca a coprire con disciplina ogni zona del campo.Un errato disimpegno difensivo costa caro al quarto d’ora: la palla ricade fra i piedi del possente ma elegante Quizera che fa secco il friulano Gasperini, next big thing della prolifica scuola di estremi difensori regionali con un preciso sinistro rasoterra che si infila a fil di palo. L’Italia reagisce con Capone al 23′, murato da un difensore sulla sua botta a colpo sicuro dopo un buon lavoro nello stretto da parte di Cancello in area lusitana. I portoghesi continuano ad essere gradevoli nella manovra e al 26′ sono ancora insidiosissimi con una bella iniziativa da destra di Tavares che costringe alla miracolosa deviazione Gasperini. Al 32′ ancora un gran diagonale di Fabio Silva a fare la barba al palo. Italia piuttosto lunga e incapace di tenere su il pallone per tutta la prima frazione. Nella ripresa Rocca prova la trazione anteriore ma sono ancora i portoghesi a rendersi insidiosissimi: al 5′ bella combinazione fra Silva e Tavares, la palla perviene al solito dirompente Quizera che calcia a botta sicura ma la deviazione di un difensore fa stampare la sfera sulla traversa a Gasperini battuto. Gli azzurrini rimangono anche in inferiorità numerica per l’allontamento di Dimarco e rischiano ancora di capitolare, salvati da un sontuoso Gasperini sulla conclusione a giro di Ribeiro. Al 34′ un grande gesto tecnico dell’ottima ala destra dello Sporting, Tavares, che da posizione defilata per poco non beffa in diagonale l’estremo azzurro. La chance per pareggiare l’Italia se la crea quasi dal nulla con Caricati che si incunea in area su un’incertezza portoghese ma alza troppo la conclusione. Serve ancora un grande Gasperini per dire no di piede a Costa e tenere a galla gli azzurri nell’infinito recupero. In mischia Renault per poco non trova la zampata liberatoria ma trova l’ottimo riflesso sempre di piede di Soares. Silva agli sgoccioli cancella i sogni azzurripiazzando alle spalle di Gasperini in piena area piccola dopo lo spunto di Costa.

IL TABELLINO

ITALIA – PORTOGALLO 0-2

Marcatori: nel pt 14′ Quizera; nel st 49′ Silva.

ITALIA: Gasperini, Giosuè, Dimarco, Panada, Pirola, Trimboli, Lipari (Reda), Guerini, Cancello, Capone (Renault), Laghi (Conti, Caricati). All. Rocca

PORTOGALLO: Almeida, Esteves, Simoes (Rego), Ribeiro, Tavares (Costa), Rodrigues (Baldè), Silva, Quizeira (Sampaio), Pereira, Araujo, Brito (Bernardo).

NOTE: espulsi Dimarco

RISULTATI

Torneo maschile: Girone A: Giappone – Emirati Arabi 1-1; Italia – Portogallo 0-2. Girone B: Austria – Croazia 2-0; Messico – Malesia 1-0. Girone C: Inghilterra – Russia 3-1; Slovenia – Usa 0-4.

Torneo femminile: Girone A: Italia – Francia 0-0; Germania – Belgio 2-1. Girone B: Slovenia – Usa 1-1; Inghilterra – Messico 1-2.

Le gare in programma oggi:

Torneo maschile: Portogallo – Emirati Arabi ore 17:30 Ronchi dei Legionari; Italia – Giappone 18 Gorizia; Austria – Malesia 12 Kötschach (Austria); Croazia – Messico 14 Kötschach (Austria); Russia – Usa 17 Vipolže; Slovenia – Inghilterra 18 Nova Gorica.

Torneo Femminile: Italia – Germania ore 11 Monfalcone; Francia – Belgio 17 Romans d’Isonzo; Slovenia – Inghilterra 16 Nova Gorica; Usa – Messico 17 Fiumicello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy