Torneo delle Regioni: Giovanissimi del Friuli Vg eliminati

Torneo delle Regioni: Giovanissimi del Friuli Vg eliminati

Friuli Vg Giovanissimi sconfitto dal Molise: regionali eliminati dal Torneo delle Regioni

Commenta per primo!

Non comincia bene la mattinata per le nostre selezioni. I Giovanissimi per poter proseguire nel cammino verso i quarti erano chiamati a vincere contro il Molise che si è rivelata squadra coriacea e soprattutto ben smaliziata. Sotto di un gol, subito su calcio piazzato di D’Oliva, i molisani si sono rintanati nella loro metà campo ed i nostri altro non sono mai riusciti a concretizzare sotto porta. Il pari giunto nei minuti finali della ripresa, riapriva le speranze presto deluse dall’inzuccata di Leonetti che regala al Molise la vittoria ed il probabile passaggio di turno tra le migliori seconde del torneo.

Il tabellino

FRIULI VENEZIA GIULIA 1
MOLISE 2

 

MOLISE: Di Rienzo, Tizzani (Palmieri), Goncalves, Intorto, Leonetti, Morgese (Di Stefano), Iannetta, Della Ventura (Ciamarra), Massarelli, Terracciano, D’Oliva (De Libero) – All. Carlo Oriente – A disposizione: Reveglia, Martino, Agostinelli, De Luca, Ikramellah

 

FRIULI V.G.: Pizzignacco Bertoli (Zamuner), Bevilacqua, Cocolet, Derossi, Fabris (Bruno), Gigante (Nonis),  Kogoi (Fuligno), Mior, Perfetto (Tegon), Ros (Sanna)  – All. Andrea Albanese – A disposizione: Bigaj,  Tomasella,

 

Arbitro: Beltrano di Cosenza

Marcatori: 15’ D’Oliva (M), nella ripresa 31’ Perfetto (F), 36’ Leonetti

Ammoniti: Morgese (M), Della Ventura (M), Iannetta (M), Massarelli (M), Cocolet (F)

Note: Campo in erba naturale – Recupero: 1t 4’  -2t 5’ – Angoli 8-3

La cronaca

Dopo una fase iniziale di studio 10’ Bevilacqua apre le ostilità su calcio di punizione. Il tiro calciato centralmente e parato senza indugi da Di Rienzo. Contiene il Molise cercando il gioco di rimessa, da una ripartenza fermata appena fuori dall’area da Bevilacqua scaturisce al 15’ Il vantaggio molisano. La punizione calciata da D’Oliva ha la forza e la precisione di un missile terra-aria sulla quale Pizzignacco, veramente non può far nulla.

La reazione immediata del Friuli Venezia Giulia trova sbocco nelle giocate personali di  Perfetto, che con la sua velocità crea continui fastidi sul fronte sinistro di attacco.  Al 18’ il riccioluto attaccante elude la guardia di Tizzani ma il suo successivo tiro viene parato a terra in due tempi dall’estremo molisano. Ancora pericolosi i nostri al 22’con Kogoi che di cinque metri fallisce in pari con un tiro a botta sicure che sfila alle destr del palo.

Il Molise in vantaggio cerca di spezzettare il gioco con continue perdite di tempo tutte le volte che ne hanno lì opportunità. La pressione dei ragazzi di Albanese costringe i molisani a rinculare nella loro metà campo, ma non produce altro che una serie infinita di sette calci d’angoli

Avvio di ripresa ancora appannaggio del Friuli Venezia Giulia, che non rischia mai praticamente nulla in difesa, ma allo stesso tempo non riesce a portare seri pericoli alla porta molisana. L’infinita tela di gioco tessuta dalla squadra di Albanese crea un buon predominio territoriale, ma mai azioni concrete. Zamuner subentrato a Bertoli nella ripresa è tra i più attivi, ci prova su punizione al 14’ mettendo in seria difficoltà Di Rienzo che non trattiene, poi cerca la soluzione personale al 20’ a conclusione di una buona ripartenza, ma viene fermato dalla retroguardia molisana. Corre il 31’, quando Cocolet difende con i denti una palla in area, prova a battere a rete e trova la pronta respinta di Di Rienzo con la palla che arriva sui piedi di Perfetto che scaglia a rete per il pari.

Nemmeno il tempo di gioire per il raggiunto pari, che il Molise ritorna in vantaggio nel primo dei 5’ di recupero concessi dal direttore di gara. Lionetti svetta più alto di tutti e di testa trafigge Pizzignacco, rispedendo di fatto a casa i nostri Giovanissimi.

Risultati

Friuli V.G.-Molise 2-1

Emilia R.- Sardegna 2-1

Classifica:

Emilia Romagna 9, Molise 6, Friuli V.G. 3, Sardegna 0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy