Torneo delle Regioni: Giovanissimi in finale a San Siro!

Torneo delle Regioni: Giovanissimi in finale a San Siro!

La Rappresentativa Giovanissimi conquista la terza finale nelle ultime quattro edizioni del Torneo delle Regioni e domani giocherà la finale di San Siro contro il Veneto. Al termine di una lunga serie di rigori che ha visto prevalere i ragazzi di Albanese più precisi dei lombardi dagli undici metri.
 Il tabellino

FRIULI V.G.: Saro, Carlevaris, Clemente (Gozzerini), Crevatin (De Panfilis), Francioli (Favero), Gubellini, Lenisa (Facchinutti), Peressutti (Sgrazzutti), Pertoldi (Zanolla), Vasques (Beltrame), Toffolo – All. Albanese
A disposizione: Giordani, Comisso,

LOMBARDIA: Minerva, Algeri, Carraratti, Famiglietti, Gouem (Sperti), Missaglia, Papa, Poiaghi, Tunesi, Valceschini (Rovelli), Voltolini (De Marco)
A disposizione: Falciglia, Ferretti, Piccione, Rebora, Rendina, Robbiati

Arbitro: Cattaneo (Monza) – Assistenti: Mineiri (Lomellina) e Antonini (BS)
Marcatori: 26’ Gouem. Nel secondo tempo al 27’ Carlevaris

 

Ammoniti: Peressutti (F), Zanolla (F), Ferretti (L)

Subito pericolosa la formazione del FVG, il rasoterra al 2’ di Crevatin, esce a fil di palo. Primoquarto d’ora sostanzial-mente equilibrata, la manovra della Lombardia produce un paio di calci d’angolo. Al 12’ ci prova  Gubellini, murato dalla difesa.  Al 17’ sullo spiovente da calcio di punizione calciata da Crevatin, Pertoldi arriva morbido sul secondo palo e la palla è facile presa del portiere lombardo. Buona la pressione dei nostri giovanissimi, la Lombardia costantemente rintanata nella propria trequarti, difende con ordine sulle accelerazioni di Crevatin e  Carlevaris.

Al 26’ in modo del tutto inaspettato la Lombardia passa in vantaggio. Peressutti scivola clamorosamente lasciando via libera a Gouem, che con un bel diagonale trafigge l’incolpevole Saro.  Squadre al riposo con la Lombardia in vantaggio per 1-0.

In svantaggio di un gol la squadra di Albanese, subito alla ricerca del pari. Al 4’ Carlevaris conquista palla sulla trequarti, serve per Gubelliniche da buona posizione tira fuori dallo specchi della porta. Al 9’ provvidenziale la deviazione in angolo di Lenisa sul tiro diretto verso la porta di Gouem. Da un pronta rimessa lunga con i piedi di Saro la palla arriva  a Carlevaris, il tentativo dal limite dell’area viene facilmente intercettato da Minerva.

Ancora in bell’evidenza Gouem, sul quale ha già messo gli occhi il Siviglia, autentica spina nel fianco della difesa di Albanese. Al 16’ Facchinutti conclude un bel fraseggio al limite dell’area di rigore. Al 22’ il FVG vicinissimo al pareggio, l’anticipo di testa di Gozzerini sul portiere lombardo, esce fuori di poco. Gozzerini veste i panni di assist man nell’azione con la quale il FVG pareggia i conti, Carlevaris prende il tempo al suo diretto marcatore, supera Minerva e deposita in rete.

Il pareggio cambia incredibilmente l’inerzia della gara, Gubellini allo scadere manca il guizzo decisivo per superare Minerva in uscita al limite dell’area.

Nei minuti di recupero la Lombardia sfiora il vantaggio con un gran diagonale dalla destra che accarezza il palo esterno con Sperti. Al 39’ dopo 4 minuti di recupero il signor Cattaneo di Monza chiude i tempi regolamentari. Si va ai calci di rigore. Per il Friuli Venezia Giulia a segno: Toffolo, Favero, Gubellini, Carlevaris, Gozzerini, Zanolla, (Beltrame fuori), per la Lombardia: Famiglietti, Rovelli, Missaglia, Papa, Piccione, Ferretti (fuori), Minerva (parato). Finisce 7-6, con due errori dal dischetto per i lombardi, uno solo per i nostri che accedono alla finale che si giocherà a San Siro domani con inizio alle 9.30

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy